Mattarella: assoluta necessità della banda larga. Evitare che divario digitale diventi frattura incolmabile

“Dobbiamo evitare che il divario digitale diventi una frattura incolmabile”. E’ l’appello lanciato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto il 14 settembre durante la festa per la scuola a Vo’, sottolineando le difficoltà che la scuola ha dovuto superare per garantire la didattica.

“Questo periodo ha sottolineato, con grande evidenza, l’urgenza e la necessità assoluta di disporre della banda larga ovunque nel nostro Paese”, ha spiegato. “Il lockdown – ha aggiunto – ci ha mostrato che hanno sofferto pesanti esclusioni i ragazzi senza computer a casa, quelli che erano privi di spazi sufficienti, coloro che già vivevano una condizione di marginalità”.

Sergio Mattarella (Foto ANSA/NICOLA FOSSELLA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Agcom aggiorna piano numerazione automatica canali dtt (Lcn) confermando attuale ripartizione. Siddi (CRTV): governo riprenda in mano il processo

Agcom aggiorna piano numerazione automatica canali dtt (Lcn) confermando attuale ripartizione. Siddi (CRTV): governo riprenda in mano il processo

Dalla Ue 507 milioni per la ricerca innovativa, 8 atenei italiani coinvolti. Italia quarta per nazionalità dei ricercatori

Dalla Ue 507 milioni per la ricerca innovativa, 8 atenei italiani coinvolti. Italia quarta per nazionalità dei ricercatori

Stefano De Alessandri confermato ad dell’Ansa. Nominato anche il nuovo Comitato esecutivo

Stefano De Alessandri confermato ad dell’Ansa. Nominato anche il nuovo Comitato esecutivo