L’Idea di Infantino per spettacolarizzare il calcio e rivitalizzarlo per tv e sponsor: playoff dopo il Mondiale del 2022

Il mondo del calcio potrebbe aprire ai playoff. L’indiscrezione, rilanciata da Repubblica, è allo studio del presidente della Fifa Gianni Infantino. Meno partite, un girone unico senza andata e ritorno e poi partite da dentro o fuori per combattere la noia e riavvicinare il pubblico.

Gianni Infantino, presidente Fifa (Foto: Olycom)

L’obiettivo, scrive Askanews,  è quello di rendere più imprevedibili i campionati, avvicinare più gente e di conseguenze anche sponsor. Stesso discorso per le tv. L’appuntamento con la rivoluzione dopo il mondiale del 2022. Il calendario mondiale prevederebbe cinque mesi per i campionati, un mese per le ferie dei calciatori, un mese e mezzo per Mondiali-Europei, e il resto per playoff e coppe europee. Il mese e mezzo che resterebbe sarebbe utilizzato per le Nazionali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il consorzio Selenella sulle maglie del Bologna come secondo sponsor

Il consorzio Selenella sulle maglie del Bologna come secondo sponsor

Dazn e Discovery rinnovano la partnership per la trasmissione di Eurosport in 5 mercati

Dazn e Discovery rinnovano la partnership per la trasmissione di Eurosport in 5 mercati

Fih e Nagra lanciano Watch. Hockey, app dedicata a tutti gli appassionati della disciplina

Fih e Nagra lanciano Watch. Hockey, app dedicata a tutti gli appassionati della disciplina