Semrush acquisisce Prowly, applicazione per sostenere specialisti nel campo delle Pr

Semrush, attivo nella gestione della visibilità online e piattaforma SaaS di content marketing, ha ampliato ulteriormente il suo ecosistema grazie all’acquisizione di Prowly.com, startup in rapida crescita di SaaS e gestione delle pubbliche relazioni.

Prowly, con sede a Varsavia, ha permesso ad aziende di tutte le dimensioni di pubblicare oltre 75.000 comunicati stampa fino ad oggi, offrendo l’accesso ad un database mediatico di oltre 1 milione di
giornalisti e influencer, funzionalità crm, redazioni online personalizzate, campagne e-mail e sofisticate analisi di pr. Prowly gode della fiducia di marchi globali, è riuscita ad ottenere in poco tempo
ad ottenere uno dei più alti rating espressi dai fornitori di digital pr sui siti web di recensioni di software G2 e Capterra.

Attualmente, Prowly ha un bilancio in pareggio, con oltre 1 milione di dollari di entrate ricorrenti annuali (arr, annual recurring revenue). Anno dopo anno il tasso di arr ha registrato una crescita costante a tre
cifre, con la maggior parte delle nuove entrate provenienti dagli Stati Uniti e dall’Europa occidentale.

Eugene Levin

“Prowly era già da diversi anni nel nostro radar, e quando abbiamo riscontrato da parte loro una portata internazionale sempre maggiore, abbiamo deciso di fare un’offerta – Ha commentato Eugene Levin, chief
strategy officer di Semrush – Il team di Prowly ha dimostrato fino ad ora di saper garantire alti livelli di performance e siamo entusiasti di poter contribuire al rafforzamento del loro percorso di crescita
globale. In un momento in cui le aziende faticano a superare la difficoltà di gestire gli incontri di persona, raramente possibili, le piattaforme di pr digitali come Prowly possono generare valore e fare più che mai la differenza. La fusione con Semrush potrà aiutare gli utenti di Prowly a comprendere il valore della seo nelle loro attività di pr. Inoltre, integreremo nell’offerta di Prowly gli strumenti di marketing dei contenuti Semrush, offrendo agli utenti capacità di misurazione delle pr potenziate e la possibilità di comprendere lo stato generale del loro marchio online”.

“Nell’ultimo anno abbiamo avuto l’opportunità di incontrare il fantastico team che sta dietro a Semrush e di conoscere la storia del loro successo, che ispira anche noi di Prowly, del quale ora siamo entrati a far parte – Ha dichiarato Joana Drabent, ceo e co-fondatore di Prowly – Grazie alle tecnologie offerte da Semrush nel campo dell’intelligenza competitiva, possiamo fornire all’industria delle pr una prospettiva completamente rinnovata sulla misurazione delle pr”.

Prowly continuerà ad operare come brand indipendente, ma sarà strettamente inserito nell’ecosistema Semrush, beneficiando del vasto patrimonio della sua banca dati. Il ceo di Prowly, Joanna Drabent e il
cpo Sebastian Przyborowski continueranno a ricoprire i loro attuali ruoli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La piattaforma Outbrain lancia Native Awareness+, soluzione dedicata agli inserzionisti

La piattaforma Outbrain lancia Native Awareness+, soluzione dedicata agli inserzionisti

‘Intelligenza Artificiale: per una governance umana. Prospettive educative e sociali’, se ne parla domani in diretta streaming

‘Intelligenza Artificiale: per una governance umana. Prospettive educative e sociali’, se ne parla domani in diretta streaming

Energia on air: Iren torna in comunicazione, in tv ed esterna

Energia on air: Iren torna in comunicazione, in tv ed esterna