Aie, Ricardo Franco Levi eletto vicepresidente della Federazione degli Editori Europei

Nomina internazionale a livello europeo per Ricardo Franco Levi. Il presidente degli editori italiani è stato eletto vicepresidente della Federazione degli Editori Europei (Fep), organismo che raccoglie 28 associazioni nazionali di editori dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo. Con lui è stato nominato presidente Peter Kraus vom Cleff.

In base allo statuto, Levi – alla guida di Aie dal 2017 – assumerà nel 2022 e per i successivi due anni la presidenza della Federazione europea, che ha sede a Bruxelles.

Ricardo Franco Levi (Foto ANSA)

“Questo incarico, ha detto Levi, è un riconoscimento della qualità, del ruolo e del peso dell’editoria italiana in Europa e del prestigio internazionale di AIE, conquistato in più di 150 anni di storia, nella difesa e nella tutela del mondo del libro, con particolare attenzione al diritto d’autore e alla libertà di espressione e di edizione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Sanremo 2021, prima serata: perchè Ama e Fiore calano. L’uscita degli over 55, non compensata dal buon aumento dei giovani. Fuga dei 75+

Sanremo 2021, prima serata: perchè Ama e Fiore calano. L’uscita degli over 55, non compensata dal buon aumento dei giovani. Fuga dei 75+

Il presidente della Germania, Steinmeier: “social pericolo per democrazia”. E Facebook paga gli editori dei quotidiani tedeschi

Il presidente della Germania, Steinmeier: “social pericolo per democrazia”. E Facebook paga gli editori dei quotidiani tedeschi