In Italia uno dei tre supercomputer europei. Un miliardo di miliardi di operazioni al secondo

Condividi

Nell’ambito del suo nuovo programma sui supercomputer, la Commissione europea afferma che si intende installare tre superdispositivi di punta in Italia, Spagna e Finlandia.

Theirry Breton (foto Ue)

Saranno, spiega askanews,  i supercomputer più potenti attualmente disponibili, ha affermato il commissario europeo al mercato interno, Theirry Breton, nella conferenza stampa sul pacchetto Digital Decade, e saranno capaci di effettuare 1 miliardo di miliardi di operazioni al secondo.