TOP 15 MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL IN AGOSTO. Sky Sport primo per interazioni, Fanpage e Cookist per video view

Lo sport è uno degli argomenti preferiti di conversazione sui social e Sky si è dimostrata finora la media company che riesce a soddisfare meglio questa domanda. Sky Sport, infatti, è da sempre in testa alla top 15 dei media italiani sui social, realizzata da Sensemakers per Primaonline sulla base dei dati di Shareablee, almeno a partire da settembre, cioè da quando abbiamo iniziato a pubblicare la classifica. Se è vero che Sky sta perdendo abbonati sulla pay tv (sono calati da 5 milioni del periodo pre-covid a 4,6 milioni secondo Milano Finanza), sui social la rete sportiva va sempre forte. In agosto ha totalizzato 34,5 milioni di interazioni – cioè like, commenti e condivisioni su Facebook, Instagram e Twitter (su YouTube Sky non è presente) – a cui si aggiungono i 10,4 milioni dei tre canali sulla F1, il MotoGp e l’Nba, il campionato americano di pallacanestro. In totale sono 44,9 milioni di interazioni (salvo duplicazioni), una cifra notevolmente superiore ai 28,4 milioni del settembre 2019 e maggiore anche dei 43,4 milioni di gennaio, il mese record di Sky Sport.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Considerando la seconda colonna della tabella, cioè le cifre sulle video view, il risultato cambia notevolmente. I video della rete diretta da Federico Ferri non sono infatti i più visti sui social. Prima di Sky Sport, che totalizza 54,8 milioni di visualizzazioni (considerando anche i tre canali citati), ci sono infatti due prodotti nativi digitali di Ciaopeople Media Group: il quotidiano online Fanpage, diretto da Francesco Piccinini, che ha raggiunto 74 milioni di visualizzazioni, e il sito di cucina Cookist, lanciato nell'agosto 2019 e diretto da Francesca Fiore, che è arrivato addirittura a 114 milioni. Fanpage è al secondo posto per numero di interazioni (12,8 milioni), come in luglio, mentre Cookist è al nono (3,7).

La foto di Tom Ellis, protagonista di Lucifer, al primo posto tra i Best Performing Post di agosto.

Al terzo posto si conferma Netflix (9,2 milioni), che questa volta non fa l’en plein nella classifica dei Best Performing Post (vedi la seconda tabella): se ne aggiudica ‘solo’ otto su dieci. Il più popolare, quello cioè che ha registrato il maggior numero di interazioni, è dedicato al protagonista di Lucifer, la serie tv creata da Tom Kapinos, giunta alla quinta stagione.

Al quarto e quinto posto i due maggiori quotidiani italiani, il Corriere della Sera (8,2 milioni di interazioni) e la Repubblica (7 milioni), a posizioni invertite rispetto a luglio. Il quotidiano diretto da Luciano Fontana supera il concorrente anche nelle video view: 21 milioni contro 11 milioni.

‘Le risposte delle celebrity alle domande sessiste’, un classico del social magazine Freeda.

Scende dal quarto al sesto posto Freeda, il social magazine femminile fondato nel 2017 da Andrea Scotti Calderini e Gianluigi Casole, e diretto da Daria Bernardoni.

Al settimo posto si conferma Lercio, il sito satirico di false notizie che a volte sembrano più vere di quelle autentiche, fondato dal cagliaritano Michele Incollu e realizzato da un collettivo di autori sul modello dell’americano The Onion. In agosto è uscito il loro terzo libro, ‘Vero o Lercio? Lo sporco che non ti aspetti’, edito da Rizzoli (i primi due, ‘Lercio, lo sporco che fa notizia’ e ‘La storia lercia del mondo’, erano editi da Shockdom).

‘Il cagnolino parlante’, video del magazine online Ohga, al secondo posto tra i Best Performing Post di agosto.

Dopo i già citati SkySport F1 e Cookist, al decimo posto c’è Sport Mediaset, il telegiornale sportivo e sito web del gruppo di Segrate, presente in classifica anche con TgCom24, il quotidiano online e canale all news diretto da Andrea Pucci, quattordicesimo.

 

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Al dodicesimo posto c’è il sito studentesco ScuolaZoo, ovviamente in calo dopo la fine delle lezioni. Chiude la top 15 Giallo Zafferano, il sito di cucina del gruppo Mondadori, quarto per numero di video view: 24,1 milioni.

Per segnalazioni: cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A settembre Fazio batte Signorini e De Filippi; X Factor supera Le Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. A settembre Fazio batte Signorini e De Filippi; X Factor supera Le Iene

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto vince sempre Fazio; lontane Le Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto vince sempre Fazio; lontane Le Iene