Colpaccio RadioMediaset. Merkù lascia Radio 24 per Monte Carlo “l’emittente che ho sempre desiderato”

Un colpo di radiomercato importante. Andro Merkù, imitatore e autore dei memorabili scherzi telefonici della “Zanzara”, ha lasciato Radio24 per passare a Radio Monte Carlo.

Da lunedì 28 settembre Merkù entrerà infatti a far parte della squadra di “Bonjour bonjour”, il programma del mattino di Radio Monte Carlo (in onda dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 10.00), formata da Monica Sala, Davide Lentini e Stefano Andreoli.

“Adoro la musica di Radio Monte Carlo e sono un fan di Monte Carlo Nights che mi ha sempre accompagnato nei miei spostamenti notturni”, commenta Merkù . “Nonostante qualcuno mi conosca come indemoniato autore di scherzi telefonici, sono solo un romanticone che non ama prendersi troppo sul serio. Empaticamente Radio Monte Carlo è la radio che ho sempre desiderato ed i sogni, se inseguiti con tenacia, a volte si avverano. Sono felice, posso dirlo?”

Cruciani e Merkù (foto Andromerku.it)

Andro Merkù, laureato al D.a.m.s. di Bologna, è personaggio eclettico: imitatore, presentatore, giornalista pubblicista, autore e conduttore radiotelevisivo. Per 10 anni è stato redattore e terza voce de “La Zanzara” (con Giuseppe Cruciani e David Parenzo) su Radio24. I suoi scherzi telefonici proposti proprio alla Zanzara hanno spesso creato veri e propri casi nazionali. Ad ottobre 2019 è approdato a “Striscia la notizia” su Canale5 con il deepfake di Giuseppe Conte. E’ stato inoltre eletto dal pubblico di “Striscia la notizia” miglior imitatore del premier (precedendo Ballantini, Marcorè e Crozza). A teatro Merkù  propone “one-man show” di cabaret ed imitazioni da lui scritti ed interpretati, anche al pianoforte, e presenta eventi e convention in tutt’Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020