Wayne Griffiths, presidente di Seat

Condividi

Tempi delicati e particolari per l’industria automobilistica. A tutte le latitudini e in tutti i territori le fibrillazioni non mancano. La casa automobilistica spagnola Seat, marchio del gruppo tedesco Volkswagen, ha nominato il britannico Wayne Griffiths nuovo presidente della società.

A partire dal primo ottobre 2020, Griffiths succede a Carsten Isensee, che era subentrato nel frattempo all’ex capo della Seat, Luca de Meo, da luglio alla guida del produttore francese Renault. La sfida per il nuovo capo dell’azienda è quella di recuperare le pesanti perdite generate dalla crisi legata alla pandemia di coronavirus.

“Griffiths, in qualità di attuale direttore delle vendite e del marketing, è stato determinante nel far progredire le vendite di Seat ed è stato anche un pilastro nella creazione del marchio Seat Cupra” sottolinea la nota del marchio del gruppo tedesco.