Amazon presenta ‘Luna’, servizio cloud dedicato al gaming

Condividi

Amazon lancia la sfida a Google Stadia e Project xCloud di Microsoft ed entra nel mondo del cloud gaming con ‘Luna’, servizio in abbonamento che permette di accedere in streaming a un catalogo di oltre 100 giochi.

Utilizzabile inizialmente da pc, Mac OS, Fire Tv Stick, iPad e, successivamente, da altri smartphone e tablet iOS e Android, la nuova piattaforma negli usa si presenza al debutto con un prezzo promozionale di 5,99 dollari al mese, con l’abbonamento ‘Luna+’, attraverso il quale gli utenti potranno giocare su due dispositivi contemporaneamente ad una qualità che potrà anche raggiungere i 4K e i 60 fps.
Al costo di 49,99 dollari si potrà anche acquistare un controller creato ad-hoc per il servizio.

Jeff Bezos (LaPresse – Photo by Jim WATSON / AFP)

Negli Stati Uniti sono già aperte le registrazioni alla fase di accesso anticipato della piattaforma, che fin dal day one potrà usufruire dell’integrazione con Twitch, mentre non si conoscono ancora le tempistiche di lancio a livello internazionale.

Il colosso dell’e-commerce ha inoltre annunciato una partnership con software house franceseUbisoft. Grazie all’accordo commerciale, Amazon Luna avrà un canale (Ubisoft Channel) interamente dedicato ai titoli della casa di sviluppo transalpina, che permetterà agli utenti, pagando un abbonamento a parte, di giocare sin dal lancio i videogiochi Ubisoft.