Wolters Kluwer, la certezza digitale del professionista

Contenuto sponsorizzato

Da quando si è affacciata sul mercato italiano, Wolters Kluwer è diventata un player unico nell’ambito dei servizi e dei contenuti professionali. Un successo ottenuto grazie a un modello pienamente integrato tra servizi digitali, software, banche dati e, in particolare, informazione quotidiana, erogata ai professionisti attraverso due portali di informazione di centrale riferimento – Altalex per il mondo giuridico e Ipsoa per l’area fisco, lavoro e impresa – e un terzo, Teknoring, nato poco più di un anno fa e già vivace voce dell’universo della professione tecnica, tra innovazione, sicurezza e ambiente.

Un ruolo di affiancamento quotidiano che l’emergenza sanitaria vissuta nel 2020 ha di fatto confermato, se non rafforzato.

“Giuslavoristi, consulenti del lavoro, HSE Manager, commercialisti, avvocati: tutte le categorie professionali alle quali Wolters Kluwer si rivolge quotidianamente hanno vissuto un fortissimo momento di trasformazione durante l’emergenza sanitaria e dopo il suo culmine, in concomitanza con la ripartenza”, spiega Antonella Loporchio, VP, Product & Segment Marketing di Wolters Kluwer Italia. “Per questa ragione i contenuti di Altalex, Ipsoa e Teknoring sono stati immediatamente potenziati, per far fronte all’eccezionale esigenza di informazione normativa dei professionisti; parallelamente, attraverso azioni di Solidarietà digitale, sono state attivate misure di supporto e piani speciali gratuiti per aiutare concretamente il professionista in questa fase delicata.

Siamo sempre al vostro fianco

L’effetto del potenziamento del piano editoriale è stato un incremento senza precedenti dei dati di traffico e delle iscrizioni ai siti, prova tangibile che il modello di informazione verticale professionale di Wolters Kluwer riesce a rispondere concretamente ai bisogni delle categorie.

Altalex, il faro dell’informazione giuridica italiano da ormai 15 anni, ha registrato a maggio 2020 il record assoluto di visitatori unici della sua storia. Per raggiungere questo obiettivo, insieme al consolidato sistema di contenuti sempre aggiornati messo a disposizione da sempre, Altalex ha integrato un piano di “Faq” e risposte concrete da fornire alle complesse questioni interpretative dei tanti decreti e linee guida emanati mentre durante l’emergenza. Parallelamente Altalex ha consolidato la sua attività in ambiti tematici emergenti strategici per la professione nel contesto digitale: Legal Tech, Privacy e Big Data. Inoltre, è stato potenziato anche il piano di contenuti e servizi per figure che vivono un momento di importante trasformazione: notai, funzionari della Pubblica Amministrazione, Corporate Counsel.

Anche Ipsoa, storico brand dell’informazione fiscale a 360° e tra i primi in Italia a sperimentare con successo una soluzione “premium” di quotidiano online, ha prontamente integrato un piano di contenuti di supporto all’emergenza Covid-19. Di fianco alle tematiche storicamente centrali – fisco, contabilità, bilancio, finanziamenti e agevolazioni – il piano editoriale è stato fortemente adeguato all’urgenza di interpretazioni e linee guida su temi cardine del mondo “lavoro”: smart working, sicurezza sul lavoro, misure di welfare e sostegno, gestione della ripartenza (Fase 2 e 3). Raggiungendo, in questo modo, un picco di audience pari a sei volte la media annuale: un risultato importantissimo, ottenuto senza sacrificare l’inclinazione all’approfondimento, l’autorevolezza delle firme e l’approccio rigoroso e puntuale all’erogazione delle informazioni.

Anche perché Ipsoa è scelto da anni come fonte accreditata da alcune delle realtà istituzionali più importanti d’Italia: è una tra le fonti di aggiornamento dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate e del personale della Guardia di Finanza. Senza contare la collaborazione con Il Corriere delle Sera, offre ai lettori nuovi servizi di qualità, approfondimenti utili a comprendere meglio il quadro socio-economico e gli interventi normativi e fiscali di cui i professionisti e manager devono tenere conto per essere sempre aggiornati e gestire i continui cambiamenti.

Il quadro è completato dal più giovane dei portali fondato da Wolters Kluwer: Teknoring, un prodotto di informazione dedicato al mondo delle professioni tecniche che ha evoluto l’expertise dei portali ingegneri.info, architetto.info e geometra.info in una piattaforma integrata. Grazie al suo focus sulle tematiche dell’ambiente, della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica, Teknoring è ormai un punto di riferimento per l’apprendimento di conoscenze e informazione in ambiti in cui i confini delle competenze sfumano, delineando il prossimo futuro della professione: mobilità elettrica e ibrida, Internet of Things, Ambiente e rifiuti, Chimica sostenibile, mobile technology. E naturalmente la centralità dell’offerta editoriale in materia di sicurezza sul lavoro consente a Teknoring di rispondere quotidianamente a temi-cardine della gestione dell’emergenza sanitaria: riaperture, norme di sicurezza e igiene, compliance operativa e normativa, dispositivi di protezione individuale, aggiornamento tempestivo dei piani.
“Attraverso una combinazione collaudata ma flessibile al cambiamento, tra concretezza, operatività, competenza e prestigio degli autori, Wolters Kluwer dimostra di essere in grado di intercettare e supportare i professionisti anche nei momenti più complessi e difficili, come quello dell’emergenza attuale”, conclude Antonella Loporchio.

Wolters Kluwer, leader mondiale nei servizi di informazione e nelle soluzioni per i professionisti del mercato health, fiscale, risk, compliance, finanziario e legale. Wolters Kluwer aiuta ogni giorno i propri clienti a prendere decisioni complesse fornendo soluzioni che combinano conoscenza del settore, tecnologia, contenuti e servizi.
Wolters Kluwer opera in Italia con un’offerta specializzata, ampia e integrata, che spazia dall’editoria alle soluzioni software ai corsi di formazione, rappresentando il punto di riferimento per le professioni economiche, giuridiche, tecniche e del lavoro, per le aziende e la Pubblica Amministrazione.
Altalex.com, Ipsoa.it e Teknoring.com, costituiscono l’online professional network di Wolters Kluwer.

Iscriviti ai portali Wolters Kluwer:
Ipsoa.it per commercialisti, consulenti del lavoro, consulenti d’impresa e aziende
Altalex.com per avvocati e professionisti del settore legale
Teknoring.com per professionisti tecnici

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020