Francesco Comi, chief business developer officer di Intarget

Condividi

Il 29 settembre 2020, è stato annunciato l’ingresso di Francesco Comi in Intarget con la carica di chief business developer officer.

Comi ha iniziato la sua carriera nel Gruppo Rinascente-Auchan, per poi proseguire tra start up (seguendo nel 2002 il lancio di FNAC in Italia, catena francese di edutainment e nel 2010 il lancio di Nectar, il primo programma di coalition marketing arrivato in Italia) e aziende italiane come Feltrinelli Retail e Percassi Group.

Docente esterno presso la ’24Ore Business School’ per 3 master (Strategic Marketing & Digital Communication, Big Data & Business Analytics e Retail & Sales Management), recentemente ha lavorato in Wavemaker (WPP Group), dove in qualità di chief technology officer, da 3 anni si occupava tutti i progetti in ambito Data&Tech, CRM&MA per i principali clienti dell’agenzia, mentre in precedenza aveva ricoperto il ruolo di chief interaction officer in Mec per 3 anni, guidando la unit digital dell’agenzia.

Francesco Comi