Francesco Comi, chief business developer officer di Intarget

Il 29 settembre 2020, è stato annunciato l’ingresso di Francesco Comi in Intarget con la carica di chief business developer officer.

Comi ha iniziato la sua carriera nel Gruppo Rinascente-Auchan, per poi proseguire tra start up (seguendo nel 2002 il lancio di FNAC in Italia, catena francese di edutainment e nel 2010 il lancio di Nectar, il primo programma di coalition marketing arrivato in Italia) e aziende italiane come Feltrinelli Retail e Percassi Group.

Docente esterno presso la ’24Ore Business School’ per 3 master (Strategic Marketing & Digital Communication, Big Data & Business Analytics e Retail & Sales Management), recentemente ha lavorato in Wavemaker (WPP Group), dove in qualità di chief technology officer, da 3 anni si occupava tutti i progetti in ambito Data&Tech, CRM&MA per i principali clienti dell’agenzia, mentre in precedenza aveva ricoperto il ruolo di chief interaction officer in Mec per 3 anni, guidando la unit digital dell’agenzia.

Francesco Comi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro