Clarisse Kopff, ceo e presidente di Euler Hermes (Gruppo Allianz)

Condividi

Il primo ottobre 2020, il Gruppo Euler Hermes, attivo nell’ambito dell’assicurazione crediti, ha annunciato la nomina di Clarisse Kopff a ceo e presidente del management board, effettiva dal primo gennaio 2021 al posto di Wilfried Verstraete.
Attualmente chief financial officer di Allianz FranceKopff, 47 anni, si è diplomata presso la ESCP, ha conseguito la laurea specialistica presso l’Université Paris Dauphine e una laurea in economia in lingua tedesca. Ha iniziato la carriera in ambito finanziario presso Lehman Brothers di Londra, per passare come revisore alla PricewaterhouseCoopers di Parigi, prima di entrare in Euler Hermes nel 2001 come controller della consociata francese sempre a Parigi.
Dal 2007 ha lavorato per Euler Hermes occupando posizioni di crescente responsabilità e respiro internazionale: responsabile del controlling per le consociate francesi e mediterranee (2007-2011); responsabile del controlling del gruppo (2010 – 2012); responsabile contabilità, controlling e relazioni con gli investitori (2012-2013); direttore finanziario del gruppo (luglio 2013). Nel 2014 è stata promossa chief financial officer del Gruppo, con la responsabilità nelle funzioni patrimoniali, compliance, finanza, legale, fusioni e acquisizioni, fiscale e gestione del rischio e del capitale.

Clarisse Kopff

Contestualmente, il gruppo ha comunicato che Wilfried Verstraete, entrato in Euler Hermes nel 2009, dopo il passaggio di testimone a Kopff continuerà a collaborare come consulente del nuovo presidente, restando nel management board di Euler Hermes SA, Euler Hermes North America, Solunion e Euler Hermes Reinsurance AG.