Il Sudan al centro del primo numero cartaceo post lockdown di ‘Focus on Africa’

Un anno e mezzo dopo la nascita in versione online settimanale, la rivista ‘Focus on Africa’ esce anche in edizione cartacea bimestrale con il numero di ottobre, il primo dopo il lockdown per l’emergenza Covid 19. Un sogno realizzato, per la direttrice Antonella Napoli, giornalista e analista di questioni internazionali, che ha fondato il primo magazine italiano dedicato al continente africano, e per l’editrice Chiara Cavallo che ha intrapreso una iniziatica coraggiosa e puramente editoriale.

In copertina un reportage esclusivo dal Sudan di Antonella Napoli, a un anno dalla nascita del governo di transizione dopo la caduta del dittatore Omar Hassan al Bashir. La stessa giornalista fu fermata a Khartoum dai servizi di sicurezza nel 2019 mentre seguiva le rivolte nel Paese (in seguito a Roma ha subito minacce di morte per le quali è stata messa sotto sorveglianza radio controllata). Nell’editoriale Antonella Napoli propone un “piano Marshall per l’Africa”, perché l’Unione Europea capisca che “aiutare in modo intelligente gli africani sia un utile investimento innanzitutto per se stessa” e, al contempo, l’Africa sia consapevole che con le proprie ricchezze naturali e umane possa “migliorare la qualità della propria esistenza e utilizzarla per portare avanti sviluppo e democrazia”.

Nel magazine, arricchito da foto belle e significative, ci sono articoli utili alla comprensione della realtà africana dentro e fuori: il ministro della Giustizia sudanese Nasredeen Abdulbari al lavoro per abolire dei reati della legge islamica; un’inchiesta di Graziella Di Mambro sul traffico e lo sfruttamento dei migranti africani nell’Agro Pontino, con dati e notizie inediti; un’analisi di Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International, sulla libertà di stampa negata in Africa, e un approfondimento di Francesco Lepore sulle violazioni dei diritti della comunità Lgbti+ nel continente africano. E anche un suggerimento di viaggio in Madagascar.

Quaranta pagine a colori, una partenza con prezzo “politico” a due euro. ‘Focus on Africa’ cartaceo è distribuito in tutta Italia nelle librerie, nei musei, nei centri culturali e in alcune edicole di Milano e Roma. Finanziato dalla sola società editrice di Chiara Cavallo, imprenditrice nel campo della comunicazione d’impresa e del marketing, si avvale di un po’ di pubblicità sostenibile. L’edizione on line resta settimanale e, per ora, del tutto gratis; a gennaio partirà una campagna abbonamenti carta + digitale.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea

QN Itinerari torna in edicola con una copertina dedicata agli chef Chicco e Bobo Cerea

Donna Moderna con lo speciale Acts of Beauty. Santagata: vicino al nostro pubblico

Donna Moderna con lo speciale Acts of Beauty. Santagata: vicino al nostro pubblico

Digital Movie Days: da Univideo 120 film in offerta online per 10 giorni

Digital Movie Days: da Univideo 120 film in offerta online per 10 giorni