Huawei: nel 2021 apertura di un ‘Cybersecurity Center’ a Roma

Huawei aprirà il suo Cybersecurity and Transparency Center a Roma. Il centro sarà operativo nel settembre 2021 e si aggiungerà ai centri già esistenti a Banbury (Gran Bretagna), Bruxelles, Bonn (Germania), Dubai, Shenzhen e Toronto.

Il logo di Huawei (Foto Ansa – EPA/JENS SCHLUETER)

Lo ha detto ieri un portavoce della divisione italiana del colosso cinese, specificando che la struttura fornirà una piattaforma per la comunicazione e l’innovazione congiunta con tutti gli stakeholder italiani, oltre che una piattaforma per la verifica e valutazione tecnica per il governo e i clienti.
Il centro sarà aperto a clienti, governo e organizzazioni terze indipendenti impegnate in test, che saranno invitate a eseguire verifiche di sicurezza imparziali, oggettivi e indipendenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pogba come Ronaldo, ma con la birra. In conferenza stampa fa sparire la bottiglia di Heineken dal tavolo 

Pogba come Ronaldo, ma con la birra. In conferenza stampa fa sparire la bottiglia di Heineken dal tavolo 

Gubitosi (Tim): Il futuro della tv è nello streaming. Ci sarà tanta domanda di eventi e nuova tecnologia

Gubitosi (Tim): Il futuro della tv è nello streaming. Ci sarà tanta domanda di eventi e nuova tecnologia

Boom del mercato del libro (+44%) nei primi 5 mesi del 2021, oltre 39 milioni di copie vendute. Fumetto super a +182%

Boom del mercato del libro (+44%) nei primi 5 mesi del 2021, oltre 39 milioni di copie vendute. Fumetto super a +182%