Havas Media punta a rafforzare le attività media ampliando l’offerta su Marketplace ed eCommerce

Havas Media amplia la propria offerta sul mondo Marketplace e eCommerce per rafforzare le attività media e attivare dei progetti ad hoc, in un’ottica di approccio sempre più consulenziale e operativo. E lo fa
insieme a Roberto Addeo che si unisce ai professionisti dell’agenzia dopo aver maturato un’esperienza nel settore iniziata nel 2002.

Il Covid-19 ha dato un’accelerata agli acquisti online superando anche alcune delle resistenze sia da parte dei consumatori, sia da parte delle aziende. L’esigenza di affiancare le vendite nei punti fisici con quelle
online è sempre più diffusa. L’eCommerce crescerà del 26% quest’anno, raggiungendo un valore di 22,7 miliardi di euro, 4,7 miliardi in più rispetto al 2019 (fonte i dati dell’Osservatorio eCommerce B2c della
School of Management del Politecnico di Milano e Netcomm). Questa tendenza è destinata a perdurare nel tempo e i brand non possono che cogliere questa opportunità. Ma il processo di acquisto attraverso i
canali digitali è un percorso lungo e complesso, che rende necessario l’affiancamento al cliente per potere costruire un’esperienza sostenibile, sia da un punto di vista economico sia operativo, e completa.

Andrea Conte, chief revenue & profitability officer di Havas Media Group

Senz’altro l’utilizzo dei marketplace è il modo più veloce per inserirsi in questo processo. Ma bisogna fare attenzione: non tutte le categorie merceologiche sono nativamente adatte a certi ambienti e mercati. Bisogna quindi partire da una strategia di comunicazione, stabilire degli obiettivi, individuare i canali corretti e dedicare tempo per lo sviluppo e l’implementazione del proprio canale di vendita online con degli investimenti a lungo termine.

Il primo passo è dunque la strategia, che implica una serie di complessità operative come ad esempio la gestione della logistica, la cura del packaging, fino alla gestione ottimale della propria vetrina online o ancora al tema della fatturazione e la considerazione di altri aspetti se si pensa ad un’eventuale apertura verso i mercati esteri.

Il ruolo di Havas Media è quello di aiutare e guidare i brand, sia quelli che si stanno aprendo all’eCommerce per la prima volta, sia quelli che hanno già iniziato questo percorso. Per coloro che si
affacciano ora alle vendite online, l’obbiettivo è quello in primis di individuare i corretti marketplace e il rispettivo utilizzo, per poi accompagnarli nella costruzione e nel lancio di un proprio canale eCommerce. Mentre per i brand che hanno già i propri canali di vendita online, l’obiettivo è aiutarli a sfruttarne il potenziale migliorando sempre di più l’esperienza d’acquisto dei consumatori, con un impatto positivo e duraturo sul loro business.

Andrea Conte, chief revenue & profitability officer di Havas Media Group commenta: “La consulenza sull’area eCommerce dà la possibilità all’agenzia di ampliare la propria offerta sui servizi non media, e
conferma in modo chiaro il percorso su cui Havas Media, già da diversi anni, ha concentrato i propri sforzi: quella di generare ricavi in modo trasparente e offrire dei servizi che portino un reale valore aggiunto
alle attività di comunicazione e di business dei propri clienti. La forte esperienza di Roberto nell’area della consulenza e gestione delle attività eCommerce ci dà la possibilità di offrire ai clienti sia un servizio di altissima qualità, sia di esplorare nuove opportunità di business.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

GialloZafferano punta su TikTok e annuncia una collaborazione con tre food influencer

GialloZafferano punta su TikTok e annuncia una collaborazione con tre food influencer

‘Very Nice!’, il Kazakistan si fa bello grazie a Borat e a una campagna pubblicitaria

‘Very Nice!’, il Kazakistan si fa bello grazie a Borat e a una campagna pubblicitaria

Nuovo logo e sito web per la casa editrice The Skill Press

Nuovo logo e sito web per la casa editrice The Skill Press