Rai Sport nella palude. In ballo rinnovo Champions, vicedirettori da rimpiazzare e tenuta di Bulbarelli

Il 12 ottobre si deciderà l’assegnazione dei diritti in chiaro della Champions League 2021-2024 e c’è grande agitazione tra i giornalisti sportivi Rai che considerano la Champions un diritto irrinunciabile per il futuro della testata ma non capiscono cosa vogliono fare i vertici Rai alle prese con i conti in forte difficoltà. La partita del mercoledì se l’era aggiudicata Viale Mazzini, ma l’anno scorso per un cavillo legale era tornata in capo a Mediaset che sembra decisa a tenersela.
La Champions è uno dei temi che il Cdr di Rai Sport ha discusso con il direttore Auro Bulbarelli nell’incontro di qualche giorno fa.

Auro Bulbarelli

L’altro tema posto dal sindacato interno è l’emergenza per l’organizzazione del lavoro redazionale dovuto al fatto che tre vicedirettori della testata mancano da più di un anno (uno era andato in pensione e due si erano dimessi dall’incarico) e non sono stati rimpiazzati. Gli altri tre vicedirettori in carica, Alessandra De Stefano Enrico Varriale e Marco  Civoli pensano ad andare in video e curano anche la supervisione dei loro programmi. La De Stefano conduce ‘Processo alla tappa’, Varriale ‘Novantesimo minunto’ e non solo, Civoli è opinionista fisso alla ‘Domenica sportiva’. “Hanno poco tempo per occuparsi della macchina redazionale che non è gestita e la situazione rischia di andare fuori controllo da quando siamo ripartiti con i grandi eventi: a settembre il Tour de france ora è in onda il Giro, poi avremo la Coppa del mondo di Sci, quindi gli Europei under 21 e poi a giugno gli Europei e le Olimpiadi ad agosto”, denuncia il Cdr.

Nei mesi scorsi Auro Bulbarelli ha proposto dei nomi per rimpiazzare i vice che non ci sono più, nomi che non sono piaciuti all’ad Fabrizio Salini. Segnale che lascia pensare che il direttore leghista sia mezzo sfiduciato. Non a caso si è parlato di un cambio anche alla direzione sportiva.  Il candidato forte sembrava essere Andrea Vianello che invece ha preferito andare alla direzione di Rai News 24.
Bulbarelli ha promesso al Cda che si impegnerà per avere la Champions e per il rinnovo degli highlights della Sarie A ma bisognerà capire di quanta forza dispone per imporsi.
Sembra infatti passato un secolo dall’era di Antonio Campo Dall’Orto che aveva riportato lo sport e i contenuti sportivi al centro delle strategia dell’azienda e della mission di servizio pubblico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nba draft: in videoconferenza l’evento annuale con la scelta dei nuovi giocatori

Nba draft: in videoconferenza l’evento annuale con la scelta dei nuovi giocatori

La cinese Vivo tra i partner di Euro 2020 e 2024

La cinese Vivo tra i partner di Euro 2020 e 2024

Mastercard rinnova la sponsorship globale della Uefa Champions League

Mastercard rinnova la sponsorship globale della Uefa Champions League