Sebastian Suhl, ceo di Trussardi

Il 9 ottobre 2020, Trussardi ha annunciato l’ingresso di Sebastian Suhl nel ruolo di ceo del Gruppo con decorrenza dal 26 ottobre. Nel suo ruolo, il manager ha il compito di proseguire il rilancio già in atto e contribuire ad un piano di accelerazione della presenza del brand sui mercati internazionali, della diversificazione del marchio e della digitalizzazione.

Suhl entra nel board al fianco del presidente Tomaso Trussardi, del consulente strategico John Hooks e del chief operating officer Giuseppe Pinto, entrato in azienda contestualmente all’investimento di QuattroR a inizio 2019.

Nato a New York, 51 anni, Suhl ha esperienze professionali internazionali sviluppate nel settore dei beni di lusso in vent’anni di carriera. L’ingresso in Trussardi avviene dopo due anni in cui ha lavorato come managing director global markets di Valentino.
In precedenza, ha trascorso cinque anni all’interno del Gruppo Lvmh, prima come ceo di Givenchy dal 2012 al 2014 per poi diventare ceo di Marc Jacobs con base a New York fino al 2017, dopo oltre un decennio nel Gruppo Prada dove ha assunto incarichi di crescente responsabilità, inizialmente come direttore generale Francia per i brand Prada, Miu Miu e Helmut Lang, successivamente come ceo Asia Pacific con base a Hong Kong di Prada, Miu Miu e Church’s, per poi tornare a Milano in qualità di coo di Prada, Miu Miu e Car Shoe.

Nella foto, da sinistra Sebastian Suhl e Tomaso Trussardi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro