Duane La Bom, chief diversity officer di Cornerstone

Cornerstone OnDemand, attiva nelle soluzioni di people development, annuncia la nomina di Duane La Bom come primo Chief Diversity Officer dell’azienda. In questa veste, La Bom avrà il compito di coordinare la strategia aziendale sui temi della diversity, dell’equità e dell’inclusione (DEI), introducendo nuovi programmi che promuovano un ambiente di lavoro inclusivo e inducano tutto il team globale di Cornerstone a fare la propria parte per contribuire a un cambiamento culturale duraturo nel tempo.

Duane La Bom

La Bom, scrive una nota,  approda in Cornerstone come leader affermato in ambito DEI: vanta quasi vent’anni di esperienza alla guida di efficaci programmi HR e DEI, sia in aziende giovani e a forte crescita sia in società consolidate incluse nell’elenco Fortune 100. Negli ultimi anni è stato Executive Director of Global Diversity & Inclusion per Texas Instruments. Precedentemente, ha ricoperto il ruolo di Chief Diversity Officer & VP of Talent Management per Andeavor. Inoltre, ha assunto posizioni manageriali negli ambiti HR e DEI presso Rackspace, Toyota Motors Manufacturing North America e Willamette Industries.

In qualità di Chief Diversity Officer per Cornerstone, La Bom sarà a capo del Diversity Leadership Council dell’azienda per valutare le procedure adottate dal personale e collaborare fianco a fianco con tutti i leader aziendali, al fine di ricalibrare i programmi e aprire canali di comunicazione dedicati. Inoltre, La Bom perseguirà l’eccellenza in ambito DEI guidando i Cornerstar Resource Group (CRG) dell’azienda, un insieme di community online dove i dipendenti di Cornerstone possono aggregarsi, discutere ed esprimere i propri dubbi virtualmente e in maniera produttiva.

“La nomina di Duane La Bom consolida ulteriormente l’impegno globale di Cornerstone nel creare un ambiente di lavoro inclusivo ed eterogeneo, dove le persone si sentano incluse e apprezzate per il fatto di portare sul lavoro semplicemente se stesse”, commenta Phil Saunders, CEO di Cornerstone. “La Bom porta in dote una vasta esperienza in questo ruolo per noi inedito, perciò sono impaziente di vederlo alla guida di nuovi programmi e iniziative che renderanno la nostra azienda ancora più forte, innescando un cambiamento positivo.”

“Nel corso della mia carriera ho sviluppato una passione per la creazione di ambienti inclusivi e ad alte prestazioni, capaci di migliorare il coinvolgimento dei dipendenti e favorire una costante crescita aziendale”, ha dichiarato Duane La Bom, Chief Diversity Officer di Cornerstone. “Non vedo l’ora di collaborare con i leader di tutta l’azienda per lanciare nuove iniziative che ci incoraggino a imparare l’uno dall’altro e generare un cambiamento significativo.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro