Matteo Masera, general manager per l’Italia di Westpole

A partire dal 15 ottobre 2020, Matteo Masera è il nuovo general manager per l’Italia di Westpole, fornitore di servizi e soluzioni It di proprietà del gruppo Livia. Il manager milanese, già sales & marketing director dal 2019, ha assunto la nuova carica a seguito della recente acquisizione di Iris Hts e alla conseguente creazione del gruppo pan-europeo che comprende anche Westpole Belgium e Westpole Luxembourg.

Nel ruolo di sales director gli subentrerà Carmine Pietro Scalzi, già center & south sales director e in forza all’azienda dal 2016.

Invece Masera guiderà la realtà italiana (fondata oltre 40 anni fa) in un nuovo contesto internazionale, puntando a una maggiore qualità nei servizi offerti, definendo la value proposition in sinergia di competenze con le nuove aziende del Gruppo.

Matteo Masera

“Westpole vuole crescere investendo sulle persone e sulle tecnologie per incontrare le sempre più complesse e diverse esigenze di trasformazione digitale provenienti dal mercato. In particolare, giocherà un ruolo cruciale il potenziamento delle infrastrutture di monitoraggio e controllo in cloud, per gestire parte o la totalità dell’Information Technology dei nostri clienti e spingere sempre più la nostra offerta verso la gestione di Cloud Ibridi – ha dichiarato Masera – In quest’ottica saranno fondamentali le sinergie con le altre aziende del Gruppo. Abbiamo già iniziato un progetto, insieme a Westpole Benelux, per condividere le risorse, gli investimenti e rendere la nostra offerta sempre più appetibile al mercato italiano ed europeo”.

Tema centrale è quello della trasformazione del lavoro, processo già avviato in azienda nel 2019 con l’introduzione dello smart working su base volontaria di un giorno alla settimana per i dipendenti delle sedi di Roma, Milano, Bologna e Venezia.

“Il nostro obiettivo è quello di approdare ad un ‘hybrid working’ mantenendo attive le sedi fisiche come centri di condivisione creativa per i team e, allo stesso tempo, garantendo la possibilità del lavoro da casa (o da qualsiasi altro luogo) per una serie di attività gestibili in autonomia. Vogliamo preservare l’equilibrio tra motivazione dei dipendenti ed efficienza del lavoro di squadra, con una nuova filosofia condivisa a tutti i livelli”, ha aggiunto Masera.

Matteo Masera vanta una carriera professionale più che trentennale, iniziata nel 1989 con un percorso che gli ha permesso di arrivare a ricoprire diversi ruoli manageriali a livello internazionale. Nel 2001 torna in Italia per entrare nel settore dell’Ict e nel 2005 diventa direttore commerciale di NovaNext, system integrator italiano. Nel 2018 si unisce al team di Hitachi Systems Cbt con il ruolo di sale director north Italy, per poi diventare sales & marketing director di Westpole e, oggi, general manager dell’azienda.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Rachel Launay, country director Italy del British Council

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Credaro, Da Pozzo, Di Dio, Garosci, Palenzona, Pinzger, vicepresidenti Confcommercio

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro

Claudio Longhi, ecco la ‘direzione’ che prenderà il Piccolo Teatro