Usa2020, Trump attacca ancora Facebook e Twitter: stop a immunità, sono in mano alla sinistra

Altro attacco del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ai social, dopo che Twitter e Facebook hanno deciso di limitare le condivisioni di alcune pubblicazioni del New York Post che presentano delle accuse controverse contro il candidato democratico alla presidenza statunitense Joe Biden, coinvolgendone il figlio Hunter.

L’inquilino della Casa Bianca è tornato poi a tuonare contro l’immunità che copre le big tech per i contenuti postati da terzi sulle proprie piattaforme. “Abolire la Section 230!!!”, ha twittato ancora, riferendosi proprio alla norma che protegge i social media sollevandoli da ogni responsabilità, già finita nei mesi scorsi al centro di un suo intervento.

Donald Trump (Foto Ansa – EPA/SHAWN THEW)

In una intervista a Fox Business ha definito le due piattaforme come “un terzo braccio del DNC”, riferendosi al Comitato Nazionale Democratico; “sono in mano alla sinistra”, ha rimarcato. “Finirà tutto in una grande causa legale, e ci sono cose che possono accadere che sono molto gravi”, ha aggiunto Trump, che non si è lasciato sfuggire l’occasione per attaccare i media, da lui considerati “i veri nemici del popolo” in America.

Intanto il ceo di Twitter, Jack Dorsey, ha ammesso che è stato uno sbaglio bloccare l’inchiesta del New York Post su Biden “fuori da ogni contesto”. Ma il blocco rimane perché i documenti pubblicati contengono informazioni personali, come una serie di indirizzi email.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020