Il cortometraggio di Banca Mediolanum con Anna Foglietta, “Raccontami di me”

Banca Mediolanum si rivolge all’arte cinematografica, attraverso un messaggio sussurrato, per
sensibilizzare gli spettatori sull’importanza della pianificazione finanziaria e patrimoniale ai fini della
realizzazione dei progetti di vita, della salvaguardia degli affetti e delle relazioni nel tempo.


Un cortometraggio dal cast tutto al femminile, diretto da Laura Chiossone. La protagonista è Anna
Foglietta la quale, seduta al tavolino di un bar, incontra se stessa al passato e al futuro, figure
interpretate rispettivamente dalla giovane Paola Frasca e da Anita Zagaria.
Fare le scelte giuste è importante per vivere la vita che si desidera nel futuro. Scelte che si possono
compiere ascoltando la consulenza di chi ha competenza ed esperienza. Ognuno di noi, prima o
poi, è chiamato a verificare che le scelte effettuate nel passato si siano dimostrate corrette e
coerenti. Questo momento giunge inaspettatamente per Beatrice, la protagonista del film, tramite
un biglietto che la invita a un appuntamento misterioso. Un inizio thrilling che si svolge poi sulle
corde dell’emozione grazie alle capacità interpretative delle attrici.
L’universo femminile ha un approccio al risparmio molto più maturo e consapevole, finalizzato
soprattutto alla gestione del denaro in modo funzionale ai progetti, al benessere e al futuro della
famiglia.

Il film sarà visibile su AscoltaBuoniConsigli.it a partire dal 16 ottobre e lanciato da uno spot on air
dal 18 ottobre che vedrà protagonista ancora una volta Massimo Doris, Amministratore delegato di
Banca Mediolanum che nella stessa location del film sarà testimone dell’incredibile giornata di
Beatrice. E ci invita a riflettere attraverso queste parole: “Immagina di incontrare il tuo passato e il
tuo futuro, avrai vissuto la vita che volevi? Avrai fatto le scelte giuste?”.
“Questa volta abbiamo voluto sperimentare una nuova modalità di comunicazione facendo ricorso
a una delle sue espressioni più alte, il cinema” afferma Gianni Rovelli, Direttore Comunicazione e
Marketing Commerciale di Banca Mediolanum. “Il periodo che stiamo vivendo ci ha stimolato un
messaggio meditato, con riferimento ai temi centrali della vita. Mai come adesso è necessario
pensare alla sicurezza del proprio futuro anche attraverso una corretta pianificazione finanziaria”.
Il flight televisivo, on air dal 18 al 31 ottobre, vedrà la messa in onda di circa 5.000 spot da 30’’ sulle
principali emittenti televisive: Mediaset, Rai, Sky, Cielo, TV8, La7, Class CNBC, Discovery, Real Time,
Canale 9, Dmax e RTL 102.5 TV.
In affiancamento alla campagna televisiva è stata pianificata una campagna radiofonica della
durata di due settimane che vedrà il coinvolgimento delle principali emittenti nazionali quali RTL
102.5, Radio 24, Radio Italia, Radio 101, Radio 105 e Virgin.
Sulla stampa saranno presenti annunci pubblicitari sui principali quotidiani nazionali a partire dal 18
ottobre.
Su internet la pianificazione prevede un forte utilizzo di formati video veicolati per tutto il periodo di
campagna su YouTube, Facebook, Instagram e in modalità programmatic su siti e portali ad alta
frequenza di visita.
A completamento del media mix e al fine di aumentare la capillarità di comunicazione sul territorio
è inoltre prevista una campagna out of home nelle principali città attraverso grandi formati che
rimandano alla visione del corto sul sito AscoltaBuoniConsigli.it.
Il corto si basa su una idea dell’agenzia spagnola Santa Marta & Astorga, l’adattamento della
sceneggiatura è stato curato da Armando Testa, mentre la casa di produzione è Movie Magic.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Generali dedica 5 eventi all’educazione finanziaria

Generali dedica 5 eventi all’educazione finanziaria

Panini rinnova sito con un e-commerce dedicato a figurine, fumetti e libri

Panini rinnova sito con un e-commerce dedicato a figurine, fumetti e libri

Havas contiene la flessione dei ricavi (10,6% nei nove mesi). Havas Media vince l’Islanda

Havas contiene la flessione dei ricavi (10,6% nei nove mesi). Havas Media vince l’Islanda