Il Premio Cairo, evento organizzato dal mensile Arte, torna dal 27 aprile al 2 maggio 2021

Il Premio Cairo, organizzato dal mensile ARTE di Cairo Editore diretto da Michele Bonuomo, per permettere una piena partecipazione del pubblico dal vivo alla mostra- evento, rinvia il tradizionale appuntamento autunnale al 2021, dal 27 aprile al 2 maggio nelle sale di Palazzo Reale a Milano.

Premio Cairo

Nato nel 2000, si legge in un comunicato, con l’obiettivo di individuare e valorizzare i migliori giovani artisti under 40, mettendo in luce le nuove tendenze non solo negli ambiti artistici più consolidati come la pittura e scultura, ma anche in quelli di videoarte, fotografia, arte digitale, il Premio Cairo rappresenta il riconoscimento d’arte contemporanea per eccellenza del panorama italiano.
Evento ampiamente riconosciuto come importante trampolino di lancio per i nuovi talenti, il Premio Cairo, tradizionalmente celebrato nel mese di novembre, rappresenta per i giovani artisti una grande esperienza, grazie alla quale possono consolidarsi nel mondo dell’arte contemporanea, nazionale ed internazionale. Come avvenuto con i vincitori delle precedenti edizioni, 41 dei quali hanno successivamente esposto alla Biennale di Venezia.
Anche per questa 21° edizione, venti giovani artisti, selezionati dalla redazione di Arte, presenteranno le loro opere ad una prestigiosa giuria formata da critici d’arte e direttori di museo chiamati al difficile compito di valutare l’opera migliore e designare così il vincitore del premio.
Per l’edizione 2021 è stata rinnovata la mediapartnership con Corriere della Sera; informazioni e storia del premio sono disponibili sul sito www.premiocairo.com, mentre novità ed aggiornamenti si trovano su instagram@premiocairo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vodafone e Disney, l’ora più smart per i bambini (e i genitori)

Vodafone e Disney, l’ora più smart per i bambini (e i genitori)

Rai Fiction presenta il docufiction sul maxiprocesso alla mafia

Rai Fiction presenta il docufiction sul maxiprocesso alla mafia

Daniele Biacchessi a Giornale Radio. Coordinerà la redazione e i collaboratori della testata

Daniele Biacchessi a Giornale Radio. Coordinerà la redazione e i collaboratori della testata