Mattarella: è tempo di collaborazione globale non di egoismi; la ricerca è gioco di squadra che prevede scambio di informazioni

“Ciascuno deve avvertire il dovere di contribuire e non sottrarsi al proprio compito senza dimenticare che il nemico di tutti è il virus, il responsabile di lutti, sofferenze, restrizioni, è il virus”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo alla cerimonia ‘I giorni della ricerca’ al Quirinale.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (Foto ANSA/UFFICIO STAMPA/PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA)

“La ricerca è gioco di squadra, va tenuto a mente in questo momenti di emergenza mondiale, è bene che le squadre non competano ma dialoghino scambiandosi intuizioni, informazioni e studi, è tempo di collaborazione e alleanza globali, non di barriere o egoismi, di condividere impegni e conoscenze come sofferenza e responsabilità”.

“Il Covid sarà sconfitto dalla ricerca con terapie efficaci e vaccino. Ovviamente dovremo aiutare la ricerca e aiutarci con l’efficienza, l’organizzazione sanitaria, la precazione e la prevenzione, con i comportamenti sociali, la responsabilità e la solidarietà vero chi ha bisogno di maggiori cure”, ha aggiunto il Capo dello Stato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto