Ciaopeople, Diana Letizia direttore del nuovo verticale interamente dedicato al mondo animale

In un anno carico di incertezze, Ciaopeople non si ferma e decide di puntare a un nuovo modo di informare sul mondo degli animali.
Dopo la creazione di Ohga nel 2018 e di Cookist nel 2019, il gruppo editoriale di Fanpage.it lancia un nuovo magazine, con protagonisti i pets e tutti gli animali.
Il lancio è previsto nei prossimi mesi, ma il piano editoriale è già pronto, sotto l’egida della direttrice editoriale Diana Letizia.

Diana Letizia

CHI E’ DIANA LETIZIA
Nata a Napoli, Diana Letizia, si legge in una nota stampa, vanta una carriera articolata tra carta e digitale, avviata con un master in giornalismo online e le prime esperienze da capo area di Caltanet.it e cronista e articolista de Il Messaggero, per poi diventare responsabile della redazione online dell’Agenzia Dire. E’ stata anche Front Doors Editorial Manager di Yahoo Italia e Global Content & Community Director di TheBlogTv, la prima media company europea “user generated”.
Prima di entrare a far parte della famiglia di Ciaopeople, ha diretto la redazione online de Il Secolo XIX e ha creato una sezione dedicata all’etologia cinofila, con reportage multimediali sul territorio nazionale ed estero (unica giornalista italiana ad aver visitato il Territorio de Zaguates, il santuario di cani liberi più grande del mondo) e il progetto “Vita da cani. Davvero!”, una serie di video incontri con esperti del settore.
Dal 2015 insegna giornalismo all’Università, prima all’IFG di Urbino e poi al dipartimento di Scienze Politiche dell’Ateneo di Genova.

“Un cane ti cambia la vita” – commenta Diana Letizia – e da quando ho incontrato Frisk, un meticcio siciliano, cresciuto a Genova e ora napoletano d’adozione, un modo di dire è diventato lo specchio
della mia esistenza, tanto da trasformare anche il mio percorso professionale. Perché la vita con un
cane è relazione e scambio, è rispetto e condivisione, è comprendere che da una parte e dall’altra ci
sono due individui che si incontrano e si scelgono. Osservare, in generale, il modo di comunicare a
livello cognitivo e emotivo di ogni specie offre a noi animali umani la grande opportunità di cambiare la prospettiva con cui guardare il mondo e riuscire a vivere anche e soprattutto i nostri rapporti sociali in
maniera diversa, con il cuore e la mente più aperti, predisposti all’ascolto, grazie all’insegnamento che
si trae degli altri abitanti del Pianeta che riescono a rivolgersi l’uno all’altro con grande chiarezza. Anni
di cronaca e di giornalismo mi hanno insegnato l’importanza di applicare in qualsiasi settore le tre
parole chiave della mia professione: “verifica, veridicità e correttezza” e questi tre pilastri sono e
saranno le linee guida del nuovo magazine. Un’informazione autorevole che, grazie all’illuminante scelta di Ciaopeople di offrire finalmente un verticale dedicato a questo tipo di approccio al mondo degli
animali domestici e non, mi auguro sarà a disposizione di chiunque abbia voglia di entrare in relazione
con gli altri esseri viventi nel segno della condivisione e della convivenza.‘’

I TEMI DEL NUOVO SITO
Il nuovo sito di Ciaopeople si appresta ad andare online nei prossimi mesi.
Dedicato alla relazione tra uomo e animale, il magazine parte dal presupposto che ogni essere vivente
è dotato di cognizione ed emozioni tali per cui possiede una propria identità e riesce autonomamente a
elaborare la realtà che lo circonda. Riconoscendo l’animale come ‘altro da sé’ , il rapporto tra esseri umani e animali che si può instaurare è basato sull’accettazione delle peculiarità altrui, sul rispetto reciproco e anche sull’affetto.

OPPORTUNITA’ PER I BRAND
Per i brand, il magazine rappresenterà una nuova opportunità per ingaggiare i propri pubblici con un linguaggio autorevole, contemporaneo e in un contesto con una visione editoriale unica.
Il verticale – che per la prima volta sposterà i riflettori sulla relazione tra uomini e animali, come parte dello stesso nucleo familiare – collaborerà sin dal suo lancio con i brand del settore pet food e pet care, in costante aumento ed evoluzione.
Basti pensare che l’Italia è al secondo posto in Europa per il possesso di animali da compagnia – 60 milioni – con un rapporto di 1 a 1 tra gli animali e la popolazione.
Non solo: internet rappresenta il primo canale di informazione per valutare e confrontare tra di loro i prodotti prima dell’acquisto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I quotidiani di Editoriale Nazionale regalano lo speciale “Orizzonte Rinascimento”

I quotidiani di Editoriale Nazionale regalano lo speciale “Orizzonte Rinascimento”

Sostenibilità. Classifica delle auto più ‘verdi’ secondo il test Green Ncap. Sul podio Renault Zoe e Hyundai Kona

Sostenibilità. Classifica delle auto più ‘verdi’ secondo il test Green Ncap. Sul podio Renault Zoe e Hyundai Kona

Sostenibilità. Primaprint vince il premio Emas Italia 2020

Sostenibilità. Primaprint vince il premio Emas Italia 2020