Tensioni Cina-Usa: Pechino dichiara altri 6 media americani missioni straniere. Tra loro anche Abc e LA Times

Si allunga la lista di media americani con uffici presenti sul suo territorio che la Cina ha designato come missioni straniere. La mossa, che replica un analogo provvedimento del 21 ottobre deciso dagli Stati Uniti verso altrettanti media di Pechino e che si inserisce in un periodo di forti tensioni commerciali e politiche tra i due paesi, riguarda testate come Abc, Los Angeles Times, Minnesota Public Radio, Bureau of National Affairs, Newsweek e Feature Story News.

Secondo le disposizioni arrivate dal ministero degli Esteri cinese, i media coinvolti devono presentare informazioni su personale, finanza, operatività e situazione immobiliare in 7 giorni dalla notifica del provvedimento.

Il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian (Foto Ansa – EPA/WU HONG)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)