Giornalisti, incontro Fnsi-Fieg sul rinnovo del contratto. Lorusso: al centro innovazione e lotta alle diseguaglianze

“Affrontare le criticità del settore dell’informazione, aggravate dall’attuale situazione di emergenza, è necessario e ineludibile”. Lo ha detto Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi, nell’incontro di oggi con il delegato alle relazioni sindacali della Fieg, Lino Morgante.

Raffaele Lorusso (Foto ANSA / CIRO FUSCO)

“La disponibilità manifestata dagli editori della Fieg di riprendere il confronto per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico va accolta e verificata nei fatti. Per la Federazione nazionale della Stampa italiana è imprescindibile che il confronto abbia al centro i temi dell’innovazione e della lotta alle diseguaglianze. Soltanto in un quadro di regole che valorizzino il lavoro regolare è possibile declinare la flessibilità richiesta dagli editori che, altrimenti, diventerebbe soltanto un inaccettabile moltiplicatore di precarietà”, ha aggiunto Lorusso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto