TOP100 INFORMAZIONE ONLINE di Comscore. In settembre Evolution Adv conquista il primo posto con i suoi 80 siti; seguono Citynews e Ciaopeople

In settembre la sfida dell’audience online, secondo le rilevazioni di Comscore, la vince Evolution Adv, con 32,8 milioni di visitatori unici mensili. La concessionaria di pubblicità digitale specializzata in programmatic advertising, fondata nel 2016 da Francesco Apicella e Dimitri Stagnitto, ha realizzato questo exploit in soli cinque mesi. Ha iniziato a farsi rilevare da Comscore in aprile e all’epoca il suo network totalizzava 26,7 milioni di visitatori unici; in agosto è salito a 30,7 milioni, raggiungendo la seconda posizione; in settembre è cresciuto di altri due milioni e ha conquistato la vetta. Come è riuscita Evolution Adv a realizzare questa rapida escalation? Semplicemente triplicando il numero di siti che fanno parte del network. In aprile ne aveva 23, in agosto è salita a 75; in settembre ne ha aggiunti altri cinque (BaritaliaNews.it, ClubAlfa.it, Donna10.it, Fiscomania.com, GazzettadiParma.it), arrivando a 80.
Un aggregato eterogeneo che comprende magazine online femminili, di cucina, news, gossip, sport, economia e i 35 giornali locali online del gruppo editoriale Netweek, concentrati soprattutto in Lombardia, Piemonte e Veneto (vedi l’elenco completo nella nota in coda alla tabella).

Citynews, il gruppo editoriale fondato da Luca Lani e Fernando Diana, sale dal terzo al secondo posto: con il giornale online nazionale Today.it e le sue 50 testate metropolitane, distribuite su tutto il territorio italiano, supera i 30 milioni di visitatori unici, l’8% in più di agosto. Scende al terzo posto (29.6 milioni), Ciapopeole, la media company fondata da Gianluca Cozzolino, che pubblica il quotidiano online Fanpage e i magazine Cookist e Ohga, dedicati rispettivamente alla cucina e alla salute.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Comscore settembre 2020 Primaonline

Segue al quarto posto il quotidiano online di Mediaset TgCom24 con i suoi siti aggregati (ComingSoon.it, Meteo.it, SportMediaset e Nonsprecare.it), che hanno complessivamente 23 milioni di visitatori unici. In quinta posizione c’è un altro aggregato, Web365, composto da 37 siti; in settembre se ne sono aggiunti sei (Altranotizia.it, Automotorinews.it, Cellulari.it, Ck12.it, Consumatore.com, Ilveggente.it, inran.it e vesuvius.it ) portando a 22,8 milioni il totale dei visitatori.

Al sesto posto troviamo finalmente una testata singola, IlFattoQuotidiano.it, il giornale online diretto da Peter Gomez, che ha esattamente gli stessi visitatori unici del mese precedente: 22,3 milioni. Segue un altro aggregato, quello di Quotidiano.net, che comprende i giornali online del gruppo Monrif (Il Giorno, La Nazione, Il Resto del Carlino, Il Telegrafo) e altri 18 siti, tra cui cinque sulle tecnologie del gruppo Hardware Upgrade.

Dall’ottava alla dodicesima posizione troviamo altre cinque testate singole: Il Messaggero di Caltagirone Editore, il magazine di cucina GialloZafferano del gruppo Mondadori, e i quotidiani Libero, Il Giornale e Leggo, quest’ultimo in crescita del 21% rispetto a febbraio.

Nel complesso le rilevazioni di Comscore indicano che in settembre è cresciuto in modo sostenuto il tempo speso dagli utenti: +18% rispetto all’ottobre 2019. Gli aumenti più significativo dell’audience riguardano i siti di cucina (+25%) e di lifestyle beauty (+22%), come già si era visto in agosto, che crescono notevolmente anche rispetto al mese precedente; in particolare il tempo speso sui siti di bellezza registra un +75%. Buoni aumenti degli utenti unici, anno su anno, anche per i siti di informazione sui viaggi (+14%) e lo sport (+15%): con la ripartenza del campionato di calcio il settore sportivo ha superato i livelli di audience dello scorso anno, mentre in termini di tempo speso rimane sostanzialmente stabile (-1%). La categoria delle news, vale a dire i quotidiani online, è stabile rispetto ad agosto in termini di utenti, mentre su base annua registra una crescita del 4%, più accentuata per le news locali (+8%). Il tempo speso cresce per le general news sia su base mensile (+7%) che su base annua (+17%).

Ricordiamo che nella classifica mancano le testate del gruppo Gedi (Repubblica, La Stampa, Huffington Post, Business Insider e i quotidiani locali) perché l’editore ha chiesto di essere escluso. Assenti per lo stesso motivo anche Il Corriere della Sera di Rcs MediaGroup e Open, il giornale online di Enrico Mentana.

Da segnalare infine le variazioni nella composizione del network di Elle, il femminile di Hearst Italia, i cui utenti unici sono cresciuti del 20%: in settembre sono usciti Fashionbride.it, Letteradonna.it, Shoppingdonna.it e Shoppingmap.it ed è entrato Wellnessfarm.it.

Per segnalazioni: cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi

A+E Networks Italia e Sky Italia rinnovano la partnership ventennale. Canali e raccolta ancora con il gruppo di Santa Giulia

A+E Networks Italia e Sky Italia rinnovano la partnership ventennale. Canali e raccolta ancora con il gruppo di Santa Giulia