Antonio Campo Dall’Orto è il nuovo presidente di Editoriale Domani. De Benedetti ringrazia Zanda: equilibrio e competenza

Antonio Campo Dall’Orto è il nuovo presidente del consiglio di amministrazione di Editoriale Domani.
L’ex dg Rai prende il posto del senatore Luigi Zanda, che nei giorni scorsi aveva annunciato le dimissioni dall’incarico , parlando di un “conflitto di interessi politico-editoriale” tra il suo ruolo di parlamentare Pd – che aderisce alla compagine di governo – e la linea politica del Domani, fortemente antipatizzante nei confronti di Conte.

Antonio Campo Dall’Orto (Foto ANSA/GIORGIO ONORATI)

“Creare una comunità di persone attive intorno a una voce indipendente e riformista non può che rappresentare un contributo positivo al dibattito pubblico nel nostro Paese, a maggior ragione in questo delicato momento storico che stiamo vivendo”, il commento di Campo Dall’Orto, le cui capacità e competenze, secondo l’editore del quotidiano Carlo De Benedetti, “apporteranno un contributo determinante allo sviluppo di Editoriale Domani”.

“Comprendo la sua decisione di dare le dimissioni da presidente del Cda, carica che ha ricoperto con equilibrio e competenza”, ha spiegato De Benedetti riferendosi alla decisione di Zanda di dimettersi.
“Ci tengo a ribadire, ha aggiunto, il principio di indipendenza della linea editoriale del quotidiano che, anche in questo particolare momento di grave crisi pandemica ed economica, deve potersi esprimere liberamente per offrire sempre alla nostra comunità di lettori una informazione affidabile, onestà e rigorosa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto