ElectionDay, Twitter: misure più rigide contro le fake news. Pronte etichette per segnalare i post fuorvianti sul voto

Nel giorno in cui l’America è chiamata alle urne, Twitter ha annunciato misure più rigide per ridurre i livelli di “informazioni fuorvianti” sulle elezioni presidenziali statunitensi e “fornire contesto quando i risultati ufficiali non saranno ancora stati resi noti”.

Dopo aver sottolineato che il gran numero di voti forniti per corrispondenza potrebbe portare a un ritardo nell’annuncio dei risultati ufficiali, il social ha fatto sapere che, a partire da martedì sera, etichetterà i tweet che presentano affermazioni sui risultati delle elezioni.

Jack Dorsey (Foto Ansa -EPA/ANDREW GOMBERT)

“Questo tweet condivide risultati imprecisi sulle elezioni presidenziali prima che i funzionari statali o altre fonti di notizie abbiano presentato stime ufficiali”, è un esempio della segnalazione che la società intende inserire nei cinguettii sulle elezioni. Oltre a questo, la società etichetterà anche i tweet che contraddicono i risultati ufficiali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto