Mindshare vince la gara media di Cassa Depositi e prestiti

Lo riporta anche il portale di CDP, è ufficiale. Uno dei budget più appetiti di questo autunno pieno di gare ‘para’ pubbliche è stato assegnato. La consultazione indetta da Cassa Depositi e prestiti (SpA controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che promuove la crescita del Paese e gestisce il risparmio postale ed è controllata per l’83% dal Ministero dell’Economia e per il 16% da alcuni istituti bancari) per la pianificazione e la strategia media è stata vinta da Mindshare.

Roberto Binaghi, ceo Mindshare (foto uff stampa Mindshare)

Roberto Binaghi, ceo Mindshare (foto uff stampa Mindshare)

L’agenzia di GroupM guidata da Roberto Binaghi ha avuto la meglio nella fase finale sulla concorrenza agguerrita di Zenith e Omd.

Il bando di gara riguarda i servizi di pianificazione, acquisto e monitoraggio spazi pubblicitari. L’importo massimo -non impegnativo- dell’accordo quadro destinato a tali attività sarà pari 10.000.000 di euro, IVA esclusa, per una durata complessiva di 24 mesi.
Mindshare sarà pertanto chiamata a svolgere tutte le attività connesse a pianificazione, acquisto e monitoraggio di spazi sui veicoli di diffusione e, comunque, ogni altra attività necessaria ed utile alla corretta e puntuale diffusione e monitoraggio delle performance delle campagne pubblicitarie del Gruppo CDP.
L’iniziativa si inserisce all’interno della strategia di comunicazione di CDP definita dal Piano Industriale 2019-2021 ed è finalizzata al raggiungimento degli obiettivi di awareness, positioning e activation presso i target group individuati.
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Covid: oltre 70mila contenuti generati online dalle parole dei virologi. Reputation Science: troppe informazioni, tra incoerenza e divergenze

Covid: oltre 70mila contenuti generati online dalle parole dei virologi. Reputation Science: troppe informazioni, tra incoerenza e divergenze

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi