Massimo Moriconi, presidente europeo dell’International Communications Consultancy Organisation

L’International Communications Consultancy Organisation (ICCO), elegge Massimo Moriconi, A.D. di Omnicom PR Group Italia nuovo “Presidente Europeo”.
L’organizzazione – che rappresenta il comparto delle relazioni pubbliche e della consulenza in comunicazione nel mondo in rappresentanza di 66 Paesi e 3.000 agenzie – ha scelto Massimo dopo
votazioni che hanno coinvolto altri due candidati internazionali.

Massimo Moriconi Omnicom PR Group

Moriconi, 43 anni e dal 2015 nel Board of Management di ICCO, si legge in una nota stampa, inizierà ora il mandato della durata minima di due anni all’interno del Comitato Esecutivo di ICCO insieme agli altri quattro Presidenti Regionali di America, Africa, Asia Pacifico e Medio Oriente. Il Comitato Esecutivo è guidato dal Presidente di ICCO, Nitin Mantri, dal Vicepresidente, Grzegorz Szczepanski, e dal Chief Executive, Francis Ingham. Massimo subentra a Jüergen Gangoly che ha ricoperto con successo il ruolo per quattro anni.

Francis Ingham ha dichiarato: “Siamo entusiasti di avere Massimo alla guida delle nostre attività europee
per i prossimi anni. È stato un eccellente membro del nostro board e non vedo l’ora di lavorare con lui nel
suo nuovo ruolo di Presidente Europeo. Vorrei anche ringraziare Jüergen Gangoly, che nel suo mandato ha proposto una serie di nuove attività e iniziative, e rimarrà coinvolto come rappresentante della nostra
associazione austriaca PRVA”.

Massimo Moriconi ha affermato: “Sono onorato di servire ICCO come nuovo Presidente Europeo e di
rappresentare, in un periodo storico così sfidante, il comparto delle Relazioni Pubbliche in Europa. Oggi più che mai, la comunicazione e relazioni pubbliche hanno un ruolo nella co-creazione dei luoghi fisici e mentali della nostra società. Per questo motivo, il nostro desiderio per gli anni a venire è quello di intensificare le relazioni e il dialogo con le Istituzioni Europee e le altre organizzazioni del settore della comunicazione. Lavorerò con testa e cuore insieme all‘Executive Committee di ICCO, il Board of Management e tutti gli associati per creare e favorire iniziative internazionali su aree strategiche per la nostra professione come etica, training e certificazioni”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Filippo Fabbri, direttore generale di Despar Italia

Filippo Fabbri, direttore generale di Despar Italia

Francesco D’Avanzo, account director di Ogury

Francesco D’Avanzo, account director di Ogury

Francisco Garcia, country chief digital officer di Novartis Italia

Francisco Garcia, country chief digital officer di Novartis Italia