Dtt, Liuzzi: al lavoro su incentivi. In arrivo campagna di comunicazione su nuovi standard con spot e sito dedicati

Nell’ambito del processo di transizione alla nuova tv digitale, “tra le iniziative alle quali stiamo lavorando, anche una importante campagna di incentivi per accompagnare la sostituzione e il riciclo degli apparecchi televisivi in ottica green, oltre all’estensione della platea che potrà accedere al Bonus tv e decoder”. Lo scrive la sottosegretaria al ministero dello sviluppo economico Mirella Liuzzi in un post su Facebook.

“Questa mattina, in videoconferenza, ho presieduto il Tavolo Tv 4.0 con gli operatori televisivi, le associazioni di categoria e le autorità competenti in materia. Ho particolarmente apprezzato il dialogo costruttivo dell’incontro, con la piena disponibilità a collaborare per supportare il ministero dello Sviluppo Economico in questa fase in cui ci accingiamo ad entrare nel vivo del processo di transizione alla Nuova Tv Digitale”, scrive Liuzzi.

“Partirà infatti nei prossimi giorni la campagna di comunicazione che informerà i cittadini sul passaggio al nuovo standard televisivo e che si concluderà nel giugno 2022. Per garantire una informazione completa e rivolta a tutti, oltre allo spot radio e tv – aggiunge -, lanceremo a breve anche un sito internet e un contact center”.

 

📺 Questa mattina, in videoconferenza, ho presieduto il Tavolo Tv 4.0 con gli operatori televisivi, le associazioni di…

Pubblicato da Mirella Liuzzi su Giovedì 5 novembre 2020

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto