Rai, il consigliere Laganà: azienda si attivi per comunicare a cittadini nuova transizione digitale

Condividi

“La settimana scorsa si è riunito nuovamente il Tavolo Tv 4.0 coordinato dal Mise per gestire la liberazione delle frequenze in banda 700MHz. Nell’occasione, ancora una volta il Governo ha sollecitato la Rai sul tema della comunicazione ai cittadini di questa nuova transizione. Io stesso in una recente seduta del consiglio di amministrazione ho chiesto di attivare una campagna di comunicazione Rai sul tema. Spero a questo punto che l’Azienda di Servizio Pubblico si attivi concretamente dopo mesi di inspiegabile silenzio e adempia a quanto previsto dall’ art. 17 del Contratto di Servizio”.

Riccardo Laganà (foto
ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

 
Lo dice all’Adnkronos il consigliere eletto dai dipendenti Riccardo Laganà che ritiene “inderogabile fornire questo servizio ai cittadini. Dobbiamo garantire a tutti – scandisce – la corretta informazione per non lasciare nessuno indietro e per evitare, in ipotesi, perdite di pubblico perché non in grado di ricevere correttamente il segnale Rai nel passaggio verso la nuova tecnologia di trasmissione”.