Oscurati oltre 5.500 siti illegali di streaming e canali Telegram. Confisca da 10 milioni di euro

Vasta operazione internazionale della Guardia di Finanza in sinergia con la Polizia a tutela del diritto d’autore in 19 paesi esteri. L’intervento ha portato a oscurare oltre 5.500 siti illegali di live streaming e canali Telegram che trasmettevano illegalmente contenuti protetti in tutto il mondo.

cco (Photo by Glenn Carstens-Peters on Unsplash)

In termini di valore la confisca, spiega AdnKronos, è di oltre 10 milioni di euro. I pagamenti degli abbonamenti avvenivano anche tramite criptovalute.
Quindici degli indagati, che, hanno fatto sapere gli inquirenti, pur lucrando ingenti somme dalla propria attività illecita, percepivano il reddito di cittadinanza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)