Cda Rai: le nomine dei vicedirettori passano indenni

Mattinata di riunione per il Cda Rai. Dopo il via libera a Ammirati e Colantoni, non ci sarà alcun passaggio sulle nomine dei vicedirettori alle reti, che, specifica l’agenzia Ansa, saranno funzionali e non comporteranno alcun aggravio di costi.

Per Rai1 vengono nominati Angelo Mellone e Massimiliano De Santis, per Rai2, invece, Giorgio Buscaglia e Adriano De Maio. Oltre a queste quattro nomine, vengono poi confermati i vicedirettori già esistenti nelle tre reti generaliste.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto