Seif, editrice del Fatto Quotidiano, cede a Intesa SanPaolo la sua quota nella startup Foodquote

La società editoriale Il Fatto Quotidiano ha venduto a Intesa SanPaolo la quota del 34,04% detenuta nel capitale della startup Foodquote. Le risorse della cessione compresa la plusvalenza del 35,7% rispetto al valore della partecipazione, “saranno impiegate per perseguire il piano di sviluppo di Seif”, spiega una nota. La cessione “si inquadra in un più ampio progetto di distribuzione alimentare integrata che prevede, tra l’altro, l’integrazione di Foodquote in Gilda (già Acxelera) facente parte del Gruppo Di Cosimo”.

Luca D’Aprile

Il Fatto ha investito in Foodquote dopo “una Call for Innovation organizzata per noi dall’incubatore Digital Magics nel 2015 avendone immediatamente apprezzato la carica innovativa, la visione chiara di un settore già emergente come il food delivery e l’obiettivo di valorizzare i prodotti artigianali italiani. L’ingresso in Foodquote di un intermediario finanziario di grande prestigio come Intesa Sanpaolo rappresenta per Gilda un’occasione ulteriore di crescita per raggiungere traguardi ancora più ambiziosi”, spiega il presidente e Ad della società Il Fatto, Cinzia Monteverdi.

“Sono orgoglioso di aver lavorato alla trasformazione di Foodquote da marketplace classico nel B2C a player di riferimento nella distribuzione alimentare B2B per poi integrare la società all’interno del gruppo abruzzese Di Cosimo con cui abbiamo dato vita al Progetto Gilda, che, sono certo, darà grandi soddisfazioni agli investitori”, sottolinea Luca D’Aprile, consigliere delegato all’innovazione di Seif e presidente uscente di Foodquote.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione