Da domani la tre giorni della Cgil sul futuro dell’Italia

Inizierà domani, 13 novembre, alle 10,30 con un dialogo tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i segretario generale della Cgil Maurizio Landini, ‘Futura’, la tre giorni organizzata dalla maggiore confederazione sindacale italiana per prefigurare il domani del Paese. Sarà possibile seguire l’evento, che si terrà al Teatro Brancaccio di Roma, collegandosi a www.collettiva.it.

“Da una parte, l’evento è il proseguimento delle Giornate del Lavoro che abbiamo organizzato negli ultimi anni a Lecce, ma a differenza di quell’esperienza – più rivolta ai nostri quadri dirigenti anche come momento di formazione – ‘Futura’ è un progetto di comunicazione rivolto all’esterno, attraverso il quale la Cgil si propone come centro di discussione per un’idea di Paese dopo la pandemia”, spiegano all’ufficio organizzazione della Cgil. “Insomma, un’occasione per non parlare di emergenza, ma per dare, insieme a diversi interlocutori, a quanti saranno tra i possibili attori, una visione del futuro”.

A sottolineare la continuità con le Giornate del Lavoro ci sono gli interventi di Valentina Fragassi, segretaria generale Cgil Lecce, e Carlo Salvemini, sindaco della città salentina, in apertura di un palinsesto che dal 13 al 15 novembre comprende numerosissimi dibattiti sui temi inerenti il lavoro, l’economia, l’ambiente e la salute, la tecnologia e l’innovazione, la politica industriale, la tecnologia, la politica di genere, la legalità.

Tra i protagonisti, oltre ai vertici della Cgil e i leader di Cisl (Annamaria Furlan), e Uil (Pierpaolo Bombardieri), il commissario Eu Paolo Gentiloni, Enrico Letta, il presidente di Confindustria Carlo Bonomi e molti imprenditori, top manager come l’ad di Cdp Fabrizio Palermo, il coordinatore del Forum Disuguaglianze e diversità Fabrizio Barca, l’arcivescovo di Bologna Matteo Maria Zuppi, il direttore Kyoto Club Gianni Silvestrini,il presidente del Fondo Nazionale Innovazione Francesca Bria, la sociologa Chiara Saraceno, il fondatore Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi, il medico e ricercatore Silvio Garattini, i filosofi Luciano Floridi e Donatella Di Cesare, il portavoce ASviS Enrico Giovannini.

Ecco il programma di ‘Futura’:

”programma_gdl_20[5647
”]

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Elisabetta Ripa: Italia al terzo posto in Europa per copertura Ftth grazie a Open fiber e secondo Paese per crescita

Elisabetta Ripa: Italia al terzo posto in Europa per copertura Ftth grazie a Open fiber e secondo Paese per crescita

Debuttano in Italia i negozi Sky. Si parte domani a Milano in corso Buenos Aires, seguiranno Roma, Napoli e Brescia

Debuttano in Italia i negozi Sky. Si parte domani a Milano in corso Buenos Aires, seguiranno Roma, Napoli e Brescia

Facilitare l’accesso ai fondi e stimolare gli investimenti, il piano Ue per i Media. Vestager: aiuto al settore, sfruttando il digitale

Facilitare l’accesso ai fondi e stimolare gli investimenti, il piano Ue per i Media. Vestager: aiuto al settore, sfruttando il digitale