Vodafone Italia: Riccardo Pugnalin arriva a capo della direzione external affairs

ex Sky Italia

Sono tempi sempre più complicati sul fronte dei rapporti istituzionali e regolatori per le aziende di tlc e Vodafone Italia ha deciso di portare in squadra – affidandogli il ruolo di direttore external affairs – Riccardo Pugnalin, manager con una importante esperienza sul campo e di carattere.Pugnalin, che diventa operativo da oggi 16 novembre – come da ordine di servizio -, ha il ruolo di rappresentare l’azienda presso il Governo, le Autorità ed altri organismi istituzionali, nonché assicurare il supporto regolamentare e nelle attività di sicurezza e privacy, lavoro a diretto riporto dell’amministratore delegato Aldo Bisio, e che lo porta a far parte del Comitato Esecutivo della società, composto da Barbara Cavaleri (Finance), Antonio Corda (Affari Legali), Ilaria Dalla Riva (Risorse Umane e Organizzazione), Silvia de Blasio (Comunicazione Corporate & Fondazione), Andrea Duilio (Customer Operations), Giorgio Migliarina (Vodafone Business), Fabrizio Rocchio (Technology), Andrea Rossini (Consumer).

Riccardo Pugnalin

Riccando Pugnalin ha lasciato all’inizio di ottobre Sky Italia dove era vice president executive di Communications, News and Public Affairs, dopo aver seguito il lancio di Sky Wifi e le complicate vicende sul fronte del Ministero dello Sport, per far riprendere il calcio dopo il lockdown.
A Sky ha lavorato in due periodi, occupandosi sempre di comunicazione istituzionale e di pubblic affairs, dal 2008 al 2012 e poi di nuovo dal 2015 fino ad adesso.

Inizio della carriera alla grande scuola di politica e lobby del Gruppo Fininvest, Pugnalin è passato poi a British American Tobacco. Nei tre anni a cavallo tra i due ingaggi a Sky è stato a Parsitalia occupandosi sempre di relazioni esterne e degli affari istituzionali in Italia e a Bruxelles.

Il carattere riservato, il linguaggio da intellettuale, il tono di voce basso e pacato, lo stile felpato, non devono confondere rispetto alla vera essenza manageriale di Pugnalin che è un combattente, con grandi pretese rispetto al lavoro di squadra.

Ha lasciato invece Vodafone Italia Romano Righetti, dal 2017 direttore External Affairs.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%