Cultura, Franceschini: dopo lockdown molti cambiamenti. Fondamentale investimenti sul settore con scelte strategiche

“Cambieranno molte cose dopo l’esperienza del lockdown e della drammatica chiusura di teatri, cinema, sale concerti”. Ne è convinto il ministro Mibact Dario Franceschini. Questo “ha fatto capire a tutti, anche a chi non consuma cultura e ai decisori politici, che gli investimenti in cultura sono fondamentali per il nostro Paese”.

“Le nostre città – ha notato il ministro nel suo intervento online, aprendo la Milano Music Week – sono più tristi senza cinema, teatri e club. Questo contribuirà a far si che le scelte strategiche del futuro abbiano al centro gli investimenti in cultura e musica”. L’emergenza ha anche “spinto a sperimentare forme nuove, abbiamo visto già dal primo lockdown, ha detto Franceschini, quanta offerta si è trasferita online” tanto che oggi c’è “un’offerta ricca, innovativa e sperimentale”.

Dario Franceschini (Foto ANSA)

“Come governo, ha aggiunto ancora il ministro, abbiamo investito su una piattaforma culturale che, anche se è un po’ antipatico perché sembra di fare pubblicità, è stata chiamata la Netflix della cultura”. Si tratta, ha spiegato, di “una piattaforma pubblica che potrà usufruire della collaborazione dei privati, dove offrire online e a pagamento tutta la cultura italiana”.

Tutto questo, ha sottolineato il ministro, “non certo per sostituire l’offerta dal vivo, so che ci sono state molte polemiche su questo, ma si chiama spettacolo dal vivo perché non si può privare il pubblico del rapporto con l’artista”. Non si tratta quindi di “sostituire, ma di integrare” ha specificato Franceschini, spiegando che potrebbe essere una possibilità da mantenere anche post pandemia: “perché il biglietto non può essere offerto anche a chi non può fare molti chilometri per un evento? Questo allargherebbe la platea”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%