Federico Viganò, country manager di Vertex Italia e Grecia

Il 16 novembre 2020, Vertex Pharmaceuticals, socità attiva nel settore delle biotecnologie, ha nominato Federico Viganò country manager per l’Italia e la Grecia.

Prima di entrare in Vertex, Viganò ha lavorato in vari ruoli per AstraZeneca, ultimo dei quali country president in Irlanda. In precedenza, in AstraZeneca Italia, ha ricoperto il ruolo di vice president e respiratory business unit director e di vice president e cardiovascular business unit director.
Nella sua carriera anche esperienze in Boehringer Ingelheim Italia, dove ha ricoperto ruoli di guida nell’area marketing e operations, e in GlaxoSmithKline, dove ha lavorato per circa 10 anni tra Italia, Belgio e Francia, con responsabilità a livello nazionale e internazionale, guidando il lancio di nuovi prodotti a livello globale e l’espansione dell’azienda nei mercati emergenti.

Laureato in chimica farmaceutica all’Università Statale di Milano, Viganò ha completato la formazione con un executive Mba all’Imperial College Business School di Londra, un Mba all’Università Bocconi di Milano ed un MPhil in Chinese Studies presso il Trinity College di Dublino.

Federico Viganò

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Filippo Fabbri, direttore generale di Despar Italia

Filippo Fabbri, direttore generale di Despar Italia

Francesco D’Avanzo, account director di Ogury

Francesco D’Avanzo, account director di Ogury

Francisco Garcia, country chief digital officer di Novartis Italia

Francisco Garcia, country chief digital officer di Novartis Italia