Dal Mise via alla campagna di comunicazione sulla transizione verso la ‘Nuova Tv Digitale’ DVB-T2

Assicurare un’adeguata informazione per i cittadini sui tempi e le modalità di transizione verso la Nuova Tv Digitale. È questa la principale finalità della campagna di comunicazione che accompagnerà gli utenti verso il passaggio al nuovo standard tecnologico DVB-T2 e che si concluderà a giugno 2022.

Il sottosegretario dello Sviluppo Economico Mirella Liuzzi (Foto ANSA/ANGELO CARCONI)

Il Piano di Comunicazione – promosso dal Mise in collaborazione con Invitalia – metterà in campo un insieme di strumenti dedicati. Sono stati attivati, riporta Agi, sia il sito internet per l’approfondimento di tutti i temi connessi alla nuova tecnologia, sia il call center dedicato, raggiungibile allo 06 87 800 262. È previsto anche l’avvio della programmazione sulle reti Rai dello spot audiovisivo di comunicazione istituzionale, mentre nelle prossime settimane la campagna verrà pianificata su radio, stampa, web e su altri mezzi nazionali e locali.

“Sarà una campagna di comunicazione crossmediale con un’ampia e capillare diffusione”, sottolinea la sottosegretaria Mirella Liuzzi. “L’obiettivo è quello di informare correttamente i cittadini sull’impatto che il passaggio a questa tecnologia avrà sulla fruizione televisiva e di guidarli, se necessario, verso un acquisto consapevole e tempestivo di nuovi apparecchi televisivi o decoder, in modo da garantire la continuità di visione dei programmi televisivi trasmessi sul digitale terrestre”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente Mattarella all’inaugurazione di Dante.global, piattaforma per insegnare e divulgare la lingua e la cultura italiane

Il presidente Mattarella all’inaugurazione di Dante.global, piattaforma per insegnare e divulgare la lingua e la cultura italiane

Mediaset Espana, Vasile: in marzo-aprile la pubblicità riparte, il 2021 sarà l’anno della riscossa

Mediaset Espana, Vasile: in marzo-aprile la pubblicità riparte, il 2021 sarà l’anno della riscossa

Franceschini: farò di tutto per garantire riapertura mondo spettacolo. Nostre proposte ragionevoli, spero  Cts approvi

Franceschini: farò di tutto per garantire riapertura mondo spettacolo. Nostre proposte ragionevoli, spero Cts approvi