News Corp guarda all’acquisizione di Simon & Schuster, l’editrice di ViacomCbs che pubblica King e Clinton

News Corp guarda con interesse a Simon & Schuster, la casa editrice – che ha pubblicato Stephen King e Hillary Clinton e salita quest’anno alle cronache per la pubblicazione di una serie di volumi su Donald Trump – messa in vendita da ViacomCbs in marzo.

Il colosso di casa Murdoch è già proprietaria di HarperCollins e in passato, proprio attraverso quest’ultima aveva già manifestato il suo interesse per l’editrice. Ora, oltre a News Corp, tra le altre società interessate ci sarebbe Penguin Random House e, secondo i media francesi, anche Lagardere.

Rupert Murdoch (Foto Ansa – EPA/JUSTIN LANE)

Termine per la presentazione delle offerte per Simon & Schuster è l’ultimo giovedì di novembre, dopodichè ViacomCbs dovrebbe annunciare la sua decisione nel giro di pochi giorni.
Secondo il Nyt il crescente interesse per la società potrebbe portarne la valutazione a toccare la cifra di 1,7 miliardi di dollari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto