Al via la campagna di comunicazione corporate Terna con il payoff ‘Driving Energy’

presentazione innovativa

Terna ha approvato il nuovo Piano Industriale 2021-2025. La società che gestisce la trasmissione dell’energia elettrica nel nostro Paese investirà 8,9 miliardi di euro in Italia nei prossimi cinque anni, per favorire la crescita delle fonti rinnovabili e ridurre le emissioni inquinanti. Gli investimenti della società guidata da Stefano Donnarumma, rappresentano un motore di crescita importante per la ripresa post-covid, considerato che ogni miliardo investito in infrastrutture ne genera circa tre in termini di Pil e contribuisce alla creazione di centinaia di posti di lavoro. Questo è il livello di investimenti più alto mai realizzato da Terna, con un incremento del 22% rispetto al precedente piano presentato lo scorso marzo. Pilastro centrale è la sostenibilità: in base ai criteri della Tassonomia europea in corso di definizione, il 95% degli impieghi di Terna sono per loro natura sostenibili.

Stefano Donnarumma

La presentazione alla comunità finanziaria è stata innovativa: un video di 25 minuti in assetto cinematografico con protagonista l’Amministratore Delegato di Terna, Stefano Donarumma, che racconta in dettaglio le attività di sviluppo del Gruppo. Cinque location, oltre 20 persone coinvolte nelle riprese, 4 camere e due droni per rappresentare il “system” e il “transmission operator” con l’Ad protagonista al Centro Nazionale di Controllo (cuore del sistema elettrico con una parete di controllo di oltre 40 metri e più di 100 schermi di controllo h24/365 giorni all’anno) e in una delle stazioni elettriche del Gruppo.

Nel video di presentazione del Piano Industriale 2021-2025 anche i nuovi uffici Terna: centro nevralgico del progetto “New Ways of Working”, una nuova modalità di lavoro che creerà maggiore responsabilizzazione e coinvolgimento negli obiettivi e nelle sfide del Piano Industriale.

Lanciato anche il nuovo payoff che ridefinisce e rafforza il posizionamento di Terna: “Driving Energy”. Uno statement che pone l’accento sul ruolo centrale del gruppo, quale regista e abilitatore del sistema energetico italiano e della transizione energetica. “Perché l’energia è un diritto di tutti. E il nostro dovere ogni giorno” recita la campagna di comunicazione, on air dal 21 novembre a Natale per accompagnare il nuovo Piano Industriale 2021-2025. Declinata su quotidiani, testate online e canali social, questa campagna di comunicazione vuole mostrare al grande pubblico il volto del gruppo che “guida” l’energia nel nostro Paese: 5.000 donne e uomini che lavorano 24 ore al giorno per garantire alle prossime generazioni non solo un sistema elettrico altamente efficiente e affidabile, ma anche e soprattutto un futuro veramente sostenibile, alimentato da fonti rinnovabili e senza emissioni inquinanti. “Dietro l’energia che usi ogni giorno ci siamo noi” recita ancora la campagna che, rivolgendosi al grande pubblico, ricorda a tutti i cittadini, le famiglie e le imprese del nostro Paese quanto sia importante la presenza e la vicinanza di Terna nella loro vita quotidiana.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Tokyo 2020: dal rinvio costi aggiuntivi per 1,6 miliardi di euro. Si cerca accordo tra comitato organizzatore e governo

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi

Cartoon Network lancia ‘What a cartoonist!’, call to action dedicata alla ricerca di nuove idee creative per format tv e videogiochi

A+E Networks Italia e Sky Italia rinnovano la partnership ventennale. Canali e raccolta ancora con il gruppo di Santa Giulia

A+E Networks Italia e Sky Italia rinnovano la partnership ventennale. Canali e raccolta ancora con il gruppo di Santa Giulia