Sostenibilità. Cao, ceo di Saipem: “l’economia circolare è un tema rilevante e prioritario”

“Il modello sostenibile di business di Saipem, da sempre, prevede e promuove comportamenti responsabili in tema di gestione dei rifiuti e considera l’economia circolare un tema rilevante e prioritario nell’ambito della sua strategia. Per questo anche quest’anno abbiamo deciso di aderire alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Ewwr) sostenuta dalla Commissione Europea”. A scriverlo è Stefano Cao, ceo di Saipem, in un post sul proprio profilo LinkedIn.

Stefano Cao (foto sito Saipem)

“Saipem, però, – aggiunge Cao – va oltre i confini territoriali europei e vuole diffondere questa consapevolezza in tutti gli oltre 70 Paesi in cui è presente. L’impegno di Saipem non si limita a questa settimana, ma è costante e quotidiano. La nostra azione di sensibilizzazione si basa su quelle che noi definiamo le 3 R: riduzione, riutilizzo e riciclo”.

Cao, riporta Adnkronos, aggiunge poi quelli che sono gli impegni concreti: la nuova sede centrale di Saipem dalla fine del 2021, che sarà totalmente plastic free; la flotta offshore che sta sostituendo nei servizi di ristorazione tutta la plastica monouso; il mezzo Fds2 che è stato dotato di un impianto di trattamento acqua potabile a bordo, con relativo sistema di distribuzione e conseguente riduzione di consumo di bottiglie di plastica, una soluzione che sarà presto installata anche su altre navi della flotta Saipem come Fds e Castorone. “A queste azioni concrete – conclude – si aggiunge il rapido sviluppo dei processi di digitalizzazione che, oltre a innovare i processi interni e incrementare la produttività, abbasserà i costi e segnerà un importante passo in avanti nella riduzione degli sprechi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

L’agenzia Fcb Partners si rafforza e annuncia quattro nuovi arrivi nel reparto creativo

L’agenzia Fcb Partners si rafforza e annuncia quattro nuovi arrivi nel reparto creativo

Edizioni DM lancia PLMagazine,  la prima testata in Italia dedicata alla private label

Edizioni DM lancia PLMagazine, la prima testata in Italia dedicata alla private label

Capitale Italiana della Cultura 2024, al via il concorso per la realizzazione del logo di candidatura di Saluzzo e Terre del Monviso

Capitale Italiana della Cultura 2024, al via il concorso per la realizzazione del logo di candidatura di Saluzzo e Terre del Monviso