Gare: JDE Peet’s consolida ed estende la partnership globale con Havas Media

Altra partnership rafforzata ed estesa in giro per il mondo per Havas Media, la realtà che fa della pratica dei ‘meaningful media’ il proprio posizionamento elettivo. Dopo Telefonica/02 anche JDE Peet’s consolida le proprie attività di marketing a livello internazionale con il gruppo di Jannick Bollorè, vincente alla fine di una verifica durata sei mesi.

Yannick Bollorè

Quello che è il più grande gruppo di caffè e tè al mondo per fatturato, ha annunciato una doppia svolta: da un lato l’accelerazione degli investimenti in ambito digitale e dall’altro l’individuazione di Havas Media come propria agenzia media globale anche al di fuori del Nord America. La sigla che nel nostro Paese è guidata da Stefano Spadini, diventa responsabile di tutte le attività media online e offline in 54 mercati per tutti i marchi di caffè e tè del gruppo, tra cui Jacobs, L’OR, Senseo, Tassimo, Ti Ora e Douwe Egberts.

Fiona Hughes, CMO di JDE Peet’s, ha commentato: “Siamo felicissimi di proseguire ed espandere il nostro rapporto di lunga data con Havas Media Group, assegnando loro il nostro portafoglio globale anche al di fuori del Nord America. Siamo convinti che la loro suite di prodotti e il loro impegno nel continuo sviluppo di strumenti siano ciò di cui abbiamo bisogno per mettere a terra il nostro approccio scientifico basato sui dati nella costruzione del brand”.

Peter Mears, CEO globale di Havas Media Group, ha dichiarato: “Siamo entusiasti dell’opportunità di approfondire ulteriormente la nostra partnership con un player globale del caffè e di guidare la sua crescita, sfruttando il nostro sistema operativo Mx (Media Experience) per abilitare competenze precise, basate sui dati e di eCommerce, ciò che JDE cerca. La conferma di questo tipo di partnership ribadisce come la nostra brand promise di fare una meaningful difference per brand, business e persone sono una visione condivisa per entrambe le nostre realtà”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Presentato il nuovo sito di Articolo 21: “lo spazio di chi costruisce ponti e non muri”

Presentato il nuovo sito di Articolo 21: “lo spazio di chi costruisce ponti e non muri”

‘How To Spend It’ conferma la partnership con Financial Times e accelera sui contenuti digital

‘How To Spend It’ conferma la partnership con Financial Times e accelera sui contenuti digital

Money.it e Cointelegraph Italia diventano partner editoriali

Money.it e Cointelegraph Italia diventano partner editoriali