Web tax, il ministro dell’economia francese Le Maire: con l’impulso dell’Italia si può arrivare ad un accordo europeo

“La questione della tassazione dei colossi del digitale resta un tema importante per la Francia come per l’Italia. La Francia imporrà la sua web tax all’inizio di dicembre ma con l’impulso della presidenza italiana auspichiamo che si possa arrivare a un accordo nell’ambito Ocse con il sostegno di tutti i membri dell’Ue per una giusta tassazione dei colossi del digitale”.

Bruno Le Maire, ministro dell’economia francese (Foto Ansa)

Ad affermarlo, riporta Adnkronos, è il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire al termine dell’incontro al Mef con il suo omologo italiano, Roberto Gualtieri. Più in generale “l’Italia – sottolinea – ha il sostegno della Francia per la presidenza del G20 che arriva a un momento particolarmente importante”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

<strong> Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio </strong> Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano