Sostenibilità, Fraccaro, sottosegretario PDC: servono nuove politiche e un grande piano di investimenti pubblici

“La Pianura Padana è uno dei territori più inquinati al mondo. Abbiamo tutta la conoscenze e tutte le tecnologie per cambiare rotta. Il problema è metterle a terra e realizzarle. Servono buone politiche ma soprattutto serve una politica chiara, quella che cambia linea non ce la possiamo più permettere”. Lo afferma il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Riccardo Fraccaro, intervenendo alla presentazione del bilancio di sostenibilità del Conou.

Riccardo Fraccaro (Foto ANSA)

La lotta ai cambiamenti climatici, sottolinea Fraccaro, “è la più grande crisi che abbiamo di fronte: serve una politica che vada diritta. Quello che serve è un grande piano di investimenti pubblici, chiaro e di lungo periodo affinché il sistema economico investi in questa direzione”. “Abbiamo ancora un’economia che quando cresce aumenta le emissioni di Co2. La versa sfida dunque è vera una crescita con una riduzione della Co2. Oggi con il Conou stiamo discutendo una buona pratica” che dimostra che “oggi è possibile fare crescita, Pil, giro d’affari investendo in sostenibilità, economia circolare, sul green”.

“Realizzare questa transizione permette di fare crescita ma serve una direzione politica chiara e un piano di investimenti diretti. Infine, “serve cooperazione, collaborazione e gioco di squadra. Un elemento difficile in una società come la nostra, individualista e competitiva. Questo è un approccio mentale che va cambiato” conclude Fraccaro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo