3 dicembre Dopo Conte, la fiction di Rai1 precede Potter, Iene, Ranieri, il calcio di Tv8, Del Debbio

Dieci minuti e passa di Giuseppe Conte con il Dpcm che concia gli italiani per le feste sono andati in onda in coda, alle 20.20, nei principali tg della sera (per il Tg1 ben 7,590 milioni di spettatori ed il 28%, per il Tg5 5,4 mln e 19,7%, per il TgLa7 1,6 mln e 5,8%) e, un po’ più a lungo, su ‘Stasera Italia’ e in avvio di ‘Otto e mezzo’.

In prima serata la principale curiosità era rappresentata da un debutto che Rai3 sette giorni prima aveva dovuto sospendere a causa della morte di Diego Maradona, che per una settimana abbondante ha poi occupato in varie forme news, approfondimenti e contenitori. Ieri, giovedì 3 dicembre, c’è stato sulla terza rete l’esordio dello show di Massimo Ranieri, ‘Qui e adesso’, in una serata complessa, con il calcio dell’Europa League su Sky e Tv8 (AZ-Napoli) la semifinale Live di ‘X Factor’ (eliminata Mydrama) su SkyUno, tra le proposte ulteriori. La griglia standard, invece, prevedeva su Rai1 la fiction sul Maxiprocesso di Palermo e su Canale 5 la saga di ‘Harry Potter’, con il bel capitolo de ‘Il calice di fuoco’. Le altre? C’erano i telefilm su Rai2, ‘Le Iene’ su Italia1, e la ‘solita’ sfida dell’informazione tra ‘Piazzapulita’ su La7 e ‘Dritto e Rovescio’ su Rete4.

La classifica delle varie trasmissioni in ordine di ascolti è stata la seguente.

Su Rai1 la fiction con innesti docu ‘Io una giudice popolare al maxiprocesso’, con Donatella Finocchiaro, Nino Frassica, ha ottenuto 3,389 milioni di spettatori ed il 13,7%.

Su Canale 5 ‘Harry Potter e Il calice di fuoco’, con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Bonnie Wright, ha avuto 2,528 milioni e 12,7%.

Su Italia1 ‘Le Iene Show’, con alla conduzione Matteo Viviani, Filippo Roma e Giulio Golia, ha convinto 1,710 milioni di spettatori con il 9,3% (1,465 milioni di spettatori con il 7,8% sette giorni prima).

Su Rai3 lo show in prima tv ‘Qui e adesso’ con Massimo Ranieri sul palco e nelle quinte del Sistina con tanti grandi ospiti, ha conseguito 1,5 milioni di spettatori ed il 6,7%.

Su Tv8 per Az Alkmaar-Napoli di Europa League, 1,4 milioni di spettatori e 5,2% di share.

Su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’, con Paolo Del Debbio alla conduzione, e tra gli ospiti Licia Ronzulli, Davide Faraone, Gianluigi Paragone, Silvia Sardone, Matteo Ricci, ha conquistato 1,338 milioni di spettatori e 6,9% di share (sette giorni prima a 1,137 milioni di spettatori e 5,6% di share).

Su La7 ‘Piazzapulita’, con Corrado Formigli alla conduzione, e tra gli ospiti Roberto Speranza, Giuseppe Provenzano, Marco Minniti, Carlo Calenda, Roberto Saviano, Gad Lerner, Annalisa Cuzzocrea, Serena Dandini, Nicola Gratteri, Stefano Massini, ha totalizzato 922mila spettatori e 4,1% (sette giorni prima a 948mila spettatori e 4%).

Su Rai2 questo il bilancio dei telefilm: ‘FBI’ ha ottenuto 1,086 milioni e 3,9% e ‘9-1-1’ ha conseguito 912mila spettatori e 3,6% di share.

Su SkyUno la semifinale Live di ‘X Factor’ con Alessandro Cattelan alla conduzione e Mydrama eliminata, ha ottenuto il 3,1% e 806mila spettatori complessivi.

Questi gli equilibri tra i talk dell’access. Gruber boom col traino del premier su Palombelli e Moreno

Su La7 per ‘Otto e mezzo’, con Lilli Gruber alla conduzione, e tra gli ospiti Mariolina Sattanino, Sebastiano Barisoni, Massimo Galli, Luca Bizzarri., 2,451 milioni e 8,5%.

Su Rete4 per ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione, e Carlo Coattarelli, Gaimpiero Mughini, Marcello Pera, Luca Palamara, 1,483 milioni e 5,2% di share e poi 1,481 milioni e 5,1%.

Su Rai2 per ‘Tg2 Post’ con Manuela Moreno alla conduzione e Michele Emiliano, Dario Nardella, Pierluigi Biondi, Marina Lalli e Massimo Caputi ospiti, a 1,091 milioni e 3,8% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo