Time celebra Gitanjali Rao, la prima ‘Kid of the year’ a finire sulla copertina della rivista americana

Accanto alla tradizionale copertina dedicata alla ‘persona dell’anno’, per la prima volta il ‘Time’ ha scelto il ‘kid of the year’. La rivista statunitense ha incoronato Gitanjali Rao, di Denver nel Colorado, che ha inventato una serie di tecnologie in campi diversi. Tra queste anche un dispositivo in grado di individuare l’eventuale presenza di piombo nell’acqua potabile e un’app che usa l’intelligenza artificiale per individuare episodi di cyberbullismo.

“Il mio obiettivo non è solo creare dei dispositivi che possano cambiare il mondo, ma ispirare altre persone a fare lo stesso”, ha detto la studentessa, 15 anni, che ai suoi coetanei dice: “se posso farlo io, potete farlo anche voi”.

Gitanjali, riporta Adnkronos, è stata scelta tra cinquemila candidati negli Stati Uniti, e poi tra i cinque finalisti, da una giuria composta da giovani insieme al presentatore televisivo Trevor Noah. L’anno scorso Time aveva scelto un’altra giovanissima, l’attivista 16enne Greta Thunberg, come persona dell’anno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo