- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

In mezzo a tante chiacchierare sul futuro della Rai, gli ascolti del servizio pubblico crescono. Molto bene in particolare Tgr e Tg3

Tra tante chiacchierare sul futuro della Rai, come vanno gli ascolti oggi del servizio pubblico?

[1]

A Viale Mazzini hanno prodotto i dati comparati con quelli del 2019 rispetto alle altre televisioni generaliste nel mese di novembre che registrano la Rai in crescita dello 0,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e in testa in tutti i confronti con la concorrenza. Interessanti i dati dei telegiornali tutti con segno+ , tra cui si distinguono la TgR che alle 14.20 cresce del 3,1 % e alle 19.35 del 3 %, e il Tg3 piu’ 2,2 % alle 14.20 e 3,8 % alle 19.00.

Grafici share Novembre 2020
[2]

 

Per quanto riguarda i programmi, tra le prime 20 trasmissioni di maggiore ascolto di novembre 2020 sono 16 quelle targate Rai, tra cui domina l’ultimo episodio di ‘Doc – Nelle tue mani’, che giovedì 19 novembre ha superato 8 milioni e mezzo di ascoltatori (con il 30,8 di share ) che conferma il ruolo fondamentale di Rai fiction a Viale Mazzini. Segue il Tg1 Sera di mercoledì 4 novembre, seguito da 8 milioni 112 mila telespettatori, 29,6 di share, mentre il terzo posto è per la partita di Uefa Nation League Bosnia – Italia, vista da 6 milioni 699 mila appassionati (24,3%).

[3]

Rai1 deve molto alle ottime performance dellschiera i ‘I soliti ignoti – il ritorno”, “L’eredità”, “Ballando con le stelle”, “Tale e quale show”, “The voice senior” e “Cavalli di battaglia”. E la fiction con “Gli orologi del diavolo”, “Vite in fuga”, “L’allieva”, “Il commissario Montalbano” e il film per la Tv dedicato a Rita Levi Montalcini.

Nell’intera giornata, Rai registra una crescita dello 0,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con 428mila telespettatori in più. Rai1 nelle 24 ore cresce dello 0,5 %, e  Rai3 con un + 0,7% raggiunge una media dell’8% di share diventando il terzo canale a livello nazionale. Insomma le reti generaliste Rai crescono dello 0,4% anno su anno, rispetto al 2019, e con il 29,3%  staccano di 5 punti Mediaset, cosi’ come in prima serata: +  0,2% con il 30,7 % .

Per quanto riguarda l’informazione tutti i telegiornali sono crescita rispetto ai dati di un anno fa. Il Tg1 registra + 2,5% nell’edizione delle 13.30 e +2,2 nell’edizione serale. Il Tg2 sale dello 0,8 % alle 13.00 e dello 0,5 % alle 20.30. La Tgr meglio di tutti con + 3,1% alle 14.26 e + 3% alle 19.30, il Tg3 segna un buon + 2,2 % alle 14.20 e + 3,8 % alle 19.00.